Galleria Alberoni riapre le visite dopo la pausa estiva. Visita guidata speciale a prezzo ridotto

Galleria ALberoni riapre
Piacenza 24 WhatsApp

Galleria Alberoni riapre dopo la consueta chiusura estiva, domenica 24 settembre 2023, in occasione delle Giornate europee del patrimonio, la Galleria e il Collegio Alberoni saranno riaperti ai visitatori.

Prende così il via la nuova stagione di visite e itinerari alla scoperta del notevole patrimonio alberoniano, all’interno del quale spicca l’Ecce Homodi Antonello da Messina, vera perla della collezione, l’Appartamento del Cardinale Alberoni, sottoposto recentemente a restyling e rinnovato nell’allestimento delle opere, la strepitosa collezione di arazzi, la biblioteca monumentale e le collezioni scientifiche.

Galleria Alberoni Riapre con le visite guidate

Oltre alla visita guidata domenicale delle ore 16 ripartono anche le altre modalità di visita, ovvero i percorsi accompagnati anche per singoli visitatori, su appuntamento, in alcuni giorni feriali, e le visite guidate per gruppi, su prenotazione, in qualsiasi giorno della settimana.

blank

Domenica 24 settembre una visita speciale

Una visita speciale, a ingresso ridotto domenica 24 settembre, in occasione della riapertura, la visita guidata delle ore 16 prevede un ingresso ridotto di €.6,00. Inoltre l’itinerario di visita, che conduce ordinariamente alla scoperta della Galleria Alberoni (Sala Arazzi e pinacoteca) e attraverso il Collegio (Appartamento del Cardinale, Biblioteca monumentale, sezione scientifica), si arricchirà di due ulteriore tappe:

il giardino interno e i capolavori artistici dedicati a San Vincenzo de’ Paoli custoditi in Collegio e nella Chiesa di San Lazzaro. (vedi sezione dedicata);

San Vincenzo de’ Paoli, patrono universale delle opere di Carità della Chiesa, la cui solennità ricorre il prossimo 27 settembre, è un santo strettamente legato al Collegio Alberoni; il cardinale Alberoni affidò fin dall’origine il suo Collegio ai missionari vincenziani che ancora oggi lo abitano e sono responsabili della formazione degli alunni.

blank

Prorogata Impornte di pace di Ugo Locatelli

E’ stata prorogata ed è pertanto ancora visitabile la mostra Impronta di pace che presenta l’opera realizzata con frammenti di Pietra di Gerusalemme, pietra tipica della città sacra a Ebraismo, Cristianesimo e Islam, dall’artista Ugo Locatelli; l’allestimento è completato da suggestive fotografie, scattate da Carlo Francou, Monica Veneziani e Luigi Carugati, che riprendono luoghi significativi di Gerusalemme, a testimonianza del difficile tempo presente abitato dal conflitto e da tentativi di riconciliazione e di pace.

L’esposizione inaugurata alla fine del mese di maggio alla Galleria Alberoni, avviata dal Museo geologico “G. Cortesi” di Castell’Arquato in occasione della Giornata Mondiale della Terra 2022, pone l’accento sui temi legati alla convivenza tra i popoli, ma anche sulle emergenze ambientali e umanitarie in atto. Sarà possibile vederla fino al 22 ottobre.

Informazioni

Tutte le informazioni sulle modalità di visita per il 2024 su sito ufficiale della Galleria Alberoni

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank