Gas Sales Bluenergy Piacenza, fuori dalla Coppa. Padova vince 3-1

Gas Sales Bluenergy Piacenza

La Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza esce sconfitta dalla Kioene Arena in gara 2 degli Ottavi di Del Monte Coppa Italia ed è costretta ad abbandonare le speranze per il passaggio del turno nella manifestazione.

Radio Sound blank blank blank blank

I piacentini lottano ma non riescono a concretizzare al meglio alcune giocate, al contrario i padroni di casa sfruttano al meglio le occasioni capitate in partita e conquistano una vittoria che li porta a 5 punti nel girone B. Non bastano, dunque, un Grozer in versione miglior realizzatore dell’incontro con i suoi 22 punti (6 ace) e un Antonov chiamato in causa a partire dal secondo set con 10 punti e il 75% in attacco.

A inizio gara coach Gardini schiera la diagonale formata da Hierrezuelo-Grozer, la coppia di centrali formata da Polo e Tondo, le bande Clevenot e Russell e libero Scanferla.

Sono i padroni di casa a trovare un primo break poco dopo il fischio d’inizio ma Clevenot e compagni reagiscono bene e con un buon turno in battuta di Grozer, autore di due ace, si portano avanti (10-12). Gli uomini di uomini di coach Cuttini non si scompongono e tornano a macinare gioco mentre i biancorossi commettono qualche errore di troppo. Nel finale Milan mette in difficoltà i biancorossi al servizio e la Kioene Padova allunga in maniera decisa aggiudicandosi il set (25-19).

Nella seconda frazione di gioco la Gas Sales Bluenergy Piacenza inizia con qualche imprecisione e Padova ne approfitta. Coach Gardini prova a cambiare qualche pedina, mandando in campo prima Botto per Clevenot e Antonov per Russell. Grozer si conferma il terminale d’attacco più pericoloso e con i suoi 10 punti trascina i biancorossi a colmare il gap dai patavini. Entra in campo anche Candellaro. In un finale tiratissimo è Hierrezuelo a chiudere il set in favore dei piacentini (23-25).

Al cambio campo è la Gas Sales Bluenergy Piacenza a partire forte con due ace sempre del suo opposto tedesco che al servizio è sempre pungente. I biancorossi allungano portandosi sul +4 (8-12) grazie al muro che funziona bene. La Kioene Padova, però, riesce a rientrare in gara e sorpassa Piacenza. Nel finale due invasioni discutibili di Grozer consegnano il set ai vantaggi ai padroni di casa (26-24).

Nel quarto set le due squadre si battono punto a punto: Volpato e compagni trovano un break a metà del parziale (16-13) ma i biancorossi sfruttano al meglio il turno in battuta ancora del solito Grozer e si riportano in parità (16-16). La Gas Sales Bluenergy Piacenza non concretizza al meglio le proprie occasioni, al contrario la Kioene Padova è più cinica e riesce a trovare lo strappo decisivo aggiudicandosi la partita (25-21)

Capitan Clevenot a fine gara commenta così la sconfitta:

“Oggi è mancato tutto. Non riusciamo a giocare di squadra. Dobbiamo spingere e lavorare per trovare feeling tra di noi. Non riguarda la tecnica o  fondamentali. Adesso torneremo in palestra per cercare di trovare una vittoria che possa servire a cambiare questo trend”

Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza 3-1 (25-19, 23-25, 26-24, 25-21)

Kioene Padova: Shoji 4, Wlodarczyk 10, Vitelli 6, Stern 21, Milan 9, Volpato 8, Gottardo (L), Danani La Fuente (L), Merlo 1, Bottolo 10. N.E. Canella, Fusaro, Ferrato, Casaro. All. Cuttini.

Gas Sales Bluenergy Piacenza: Hierrezuelo 6, Clevenot 2, Polo 8, Grozer 22, Russell 5, Tondo 0, Fanuli (L), Scanferla (L), Antonov 10, Botto 0, Izzo 1, Candellaro 3. N.E. Shaw. All. Gardini. ARBITRI: Rapisarda, Caretti.

NOTE – durata set: 24′, 28′, 38′, 25′; tot: 115′.

Mvp: Stern

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank