Imprenditore piacentino perseguitato dalla ex, condannata la donna, volto televisivo del Grande Fratello, e il nuovo compagno

Imprenditore piacentino perseguitat

Imprenditore piacentino perseguitato dalla ex, condannata la donna, volto televisivo del Grande Fratello, e il suo compagno. I due erano accusati di aver compiuto atti di stalking nei confronti del piacentino attraverso continue telefonate, mail e messaggi. All’ex partecipante del reality show il giudice ha inflitto 8 mesi di pena, 10 invece per il suo compagno bolognese.

Alcuni particolari della storia con l’imprenditore piacentino sarebbero emersi proprio mentre la 33enne era presente nella casa spiata da microfoni e telecamere. La concorrente avrebbe definito il nuovo compagno come “una pistola fumante solo da caricare”.

Imprenditore piacentino perseguitato dalla ex: il diverbio

Un paio di anni fa sarebbe avvenuto anche un pesante diverbio, terminato con l’arrivo delle forze dell’ordine, tra la coppia e l’imprenditore nella abitazione di quest’ultimo. La discussione sarebbe scoppiata per gli alimenti dovuti al bimbo – affidato al padre – avuto con la 33 enne originaria della Germania.

Per approfondire il tema legato ai casi di stalking.