“La legalità del male”, in Cattolica la presidente delle comunità ebraiche Noemi Di Segni

A 85 anni dalla legislazione antiebraica fascista, il corso doppia laurea Diritto ed Economia dell’Università Cattolica ha organizzato nel suo campus di Piacenza lunedì 23 gennaio, un incontro di studio sul tema “La legalità del male”, che ha visto la presenza di Noemi Di Segni, Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

blank

L’appuntamento, nell’ambito delle iniziative dedicate al Giorno della Memoria 2023, intende costituire una occasione di riflessione pubblica in merito a eventi particolarmente dolorosi della storia del nostro Paese: l’emanazione dei ‘provvedimenti per la tutela della razza italiana’ degli anni 1938 e seguenti hanno infatti inferto una ferita incancellabile al mondo ebraico, non solo italiano, anche per effetto di una invasività nella società e nelle istituzioni del tempo che non può che lasciare sgomenti.

blank

Destinatari privilegiati dell’evento sono gli studenti degli Istituti superiori della città di Piacenza, nella convinzione della necessità di coltivare una cultura della Memoria e della conoscenza, sensibilizzando sul tema dell’antisemitismo e, più in generale dell’intolleranza.

L’evento si è aperto con i saluti del Rettore dell’Università Cattolica professor Franco Anelli ed è stato moderato dal professor Marco Allena, presidente del corso di doppia laurea Diritto ed Economia della facoltà di Economia e Giurisprudenza della Cattolica, campus di Piacenza.

blank
blank

L’incontro ha visto gli interventi del professor Saverio Gentile – studioso della legislazione antiebraica fascista e storico del diritto della facoltà di Economia e Giurisprudenza della Cattolica a Piacenza – che ha parlato dei profili storico-giuridici della persecuzione antisemita del regime fascista, e della dottoressa Carla Antonini Direttrice dell’Istituto di Storia contemporanea di Piacenza – che si è soffermata sulla discriminazione razziale e la deportazione realizzatesi nella città di Piacenza tra il 1938 e il 1945.

In conclusione l’intervento di Noemi Di Segni, Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank