Juve U23 – Piacenza 1-1: a De Respinis risponde Mosti

Juve U23 - Piacenza

Al “Moccagatta” di Alessandria contro la Juventus Under 23, il Piacenza conquista un punto prezioso e il quarto risultato utile consecutivo. Finisce 1-1 una gara caratterizzata da tante occasioni da rete. Manzo ha confermato il suo 3-5-2, confermando in difesa Martimbianco e rinunciando a Bruzzone. Davanti debutto per il nuovo arrivato De Respinis in coppia con Babbi.
Il primo tempo è tutto di marca bianconera. La squadra di Zauli è padrona del campo e sfiora il gol in almeno quattro circostanze, colpendo due pali con Brighenti e Correia. Nella ripresa sono però i biancorossi a passare: a seguito di un corner, la palla carambola sul palo prima che De Respinis di testa bagni il suo debutto con il gol. Dopo 16 minuti, c’è il pareggio juventino: Brighenti serve Mosti che di piatto mette alle spalle di Libertazzi. Un Piacenza anche fortunato, considerando il fatto che i locali all’80’ hanno colto per ben due volte la traversa nella stessa azione. Un punto che non migliora il terzultimo posto, ma consente ai biancorossi di aumentare il divario rispetto all’ultima in classifica Lucchese.

Le dichiarazioni post-partita di Manzo

I ragazzi hanno onorato la maglia contro una squadra di qualità superiore. Abbiamo sofferto e faticato, ma sono contento del punto portato a casa. Sono convinto che nel girone di ritorno vedremo un Piacenza cresciuto e con più esperienza.

blank

La partita

Secondo tempo

Finisce in parità 1-1 al “Moccagatta” la sfida tra Juventus U23 e Piacenza Calcio. Buon punto per i biancorossi.
95′ Miracolo di Libertazzi che salva il pareggio sul quasi auto-gol di Simonetti, che aveva cercato l’anticipo su Leone.
93′ Leone conquista una punizione dal limite per fallo ingenuo di Battistini: schema che libera Capellini al tiro, ma colpisce la barriera.
91′ Esordio anche per Scorza, che subentra a Pedone.
87′ Espulso un membro della panchina biancorossa.
83′ Zauli cambia Leone per il brasiliano Wesley.
82′ Ammonito Brighenti.
78′ Occasionissima per la Juve. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la conclusione di Barbieri colpisce due volte la traversa prima che venga intercettata da Libertazzi. Reclamano il gol i bianconeri.
75′ Regalo della difesa del Piacenza per Troiano, che complice il campo calcia malissimo.
71′ Esce l’autore del gol del pareggio Mosti per Dabo.
68′ Prima sostituzione per Zauli: Barbieri subentra a Rosa. Cambio anche per il Piacenza: entra D’Iglio ed esce Galazzi.

63′ Pareggio della Juve: bella azione tutta in verticale dei padroni di casa, Brighenti serve centrale Mosti che questa volta si fa trovare pronto e fa 1-1.
62′ Corbari salva il Piacenza: Correia sfrutta un liscio di Martimbianco, ma il portoghese spreca tutto.
60′ Martimbianco commette fallo su Correia: punizione da posizione defilata per i bianconeri. Cross dentro per Alcibiade che reclama un calcio di rigore, ma l’arbitro assegna solo calcio d’angolo.
58′ Juve all’attacco per cercare il gol del pareggio, ma la rete di De Respinis ha dato una bella iniezione di fiducia agli uomini di Manzo. Primo cambio: fuori Babbi e dentro Maio.
47′ Parte con il piglio giusto il Piacenza Calcio e trova il gol del vantaggio. Pedone conquista un calcio d’angolo, Palma la mette dentro, colpisce Martimbianco che trova il palo e nella mischia la spunta il nuovo acquisto De Respinis. 1-0
45′ Inizia la seconda frazione di gioco. Nessun cambio per entrambe le squadre.

Primo tempo

Termina la prima frazione di gioco. Buon inizio per il Piacenza Calcio di mister Manzo, poi la Juventus prende in mano le redini del gioco e impedisce ai biancorossi di costruire il proprio gioco. Libertazzi graziato dai tanti errori dei bianconeri davanti alla porta.
45′ Due minuti di recupero assegnati
40′ Secondo palo colpito dai padroni di casa: uno-due tra Correia e il solito Troiano, sinistro del porteghese che scheggia il legno della porta difesa da Libertazzi.
39′ Prima ammonizione del match: si tratta del numero 10 biancorosso Palma.
35′ Corbari stende Wesley al limite dell’area. Calcio di punizione da una mattonella molto invitante per la Juve: la conclusione di Mosti, però, colpisce in pieno la barriera.
29′ Brighenti spreca un’occasione d’oro per i padroni di casa: ancora bella palla servitagli da Troiano, ma l’ex di Monza e Cremonese conclude malissimo.

23′ Altra occasionissima per la Juve: Correia alza per Troiano che fa da sponda per la conclusione di Mosti. Libertazzi si fa trovare pronto e subisce fallo: dolorante alla gamba destra l’estremo difensore ex-Fiorenzuola.
17′ Giocata brillante di Galazzi che se la sposta sul sinistro di tacco, calcia da fuori ma è bravo Senko a mettere in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Martimbianco salta più in alto di tutti, ma ancora il portiere ungherese nega il gol ai biancorossi.
15′ Ancora Juve pericolosissima: Troiano serve di prima Brighenti che colpisce il palo con il destro a giro. Sulla respinta prova ad avventarsi Correia, ma Martimbianco spazza in corner.
11′ Occasionissima per la Juve: Mosti riceve da Correia, ma a tu per tu con Libertazzi spara alle stelle.
8′ Due conclusioni da fuori per il Piacenza Calcio. Prima Pedone e poi Galazzi provano a impensierire Senko, ma calciano a lato.
5′ Prima conclusione della partita: De Respinis ci prova da posizione defilata, calcia bene, ma il guardalinee alza la bandierina.
1′ E’ iniziata al “Moccagatta”

Le formazioni ufficiali

Juventus U23 (3-4-2-1): Senko, Rosa, Troiano, Peeters, Brighenti, Alcibiade, Capellini, Correia, De Marino, Mosti, Wesley. All. Zauli

Piacenza Calcio (3-5-2): Libertazzi, Martimbianco, Battistini, Corbari, Simonetti, Visconti, Palma, Galazzi, Pedone, Babbi, De Respinis. All. Manzo

Il pre partita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank