Kickboxing – Si allarga la bacheca tricolore della Yama Arashi: Somaya El Hayek e Georgiana Mulea campionesse italiane

yama arashi
Piacenza 24 WhatsApp

Si allarga la bacheca tricolore della Yama Arashi, ancora in festa nel kickboxing dopo i sette titoli italiani vinti nei Cadetti. Questa volta, gli ori pesanti sono arrivati nella categoria Juniores (16-18 anni) a Jesolo, sede dei Campionati italiani. A conquistarli, Somaya El Hayek nel Light Contact (-60 chilogrammi) e Georgiana Mulea nella Kick Light (+70 chilogrammi), con la competizione riservata alle cinture blu, marroni e nere.

Le altre medaglie

La spedizione piacentina Yama Arashi guidata dal pluricampione del mondo Davide Colla ha conquistato anche cinque argenti con Camilla Marenghi e Somaya El Hayek nel Pointfight. Nikol Ilieva, Georgiana Mulea e Dennis Floridia nel Light-Contact, con quest’ultimo che ha centrato anche il bronzo nella Kick-Light.  Per i primi e i secondi classificati nel Campionato Italiano si aprono le porte per la squadra azzurra.

LEGGI ANCHE: Karate – Per la Yama Arashi sette medaglie a Ferrara

In contemporanea, è andato in scena il Trofeo Italia per cinture gialle-arancioni-verdi e per le cinture blu-marroni-nere per gli atleti non qualificati ai Campionati italiani. In quest’ultimo settore, argento per Matilde Gallo (Senior Light Contact) e Linda Barbazza (Junior Point Fight) e bronzo per Andrea Contardi (Junior Point Fight). Nelle cinture gialle-arancioni-verdi, vittoria per Sofia Bergamaschi (Senior Point Fight 65-70 chilogrammi), argento per Valentina Favaretto (Senior Point Fight al limite dei 65 chilogrammi) e bronzo per Ronny Vargas (Junior, – 60 chilogrammi).

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank