La Canottieri Ongina insegue il tris contro il Moma Anderlini Modena

canottieri ongina

Sabato alle 18 a Monticelli la squadra di Mauro Bartolomeo cerca la terza vittoria consecutiva nel penultimo appuntamento della prima fase

blank

Tre, come i punti in palio e le vittorie consecutive da inseguire. E’ questo il numero che caratterizza la Canottieri Ongina nel match di serie B maschile in programma sabato alle 18 a Monticelli contro il Moma Anderlini Modena. La sfida rappresenta l’ultima giornata della prima fase nel girone E1, anche se i gialloneri allenati da Mauro Bartolomeo dovranno recuperare la trasferta di Mirandola contro lo Stadium, match in programma domenica 11 aprile alle 17,30 in terra modenese.

Mirandola è ferma da tempo ai box a causa del Covid-19 e così la Canottieri Ongina, grazie alle due vittorie consecutive da tre punti contro Modena Volley (recupero) e AMA San Martino (3-0 sabato scorso in terra reggiana) è riuscita ad agganciare provvisoriamente la vetta. Ora i piacentini cercheranno il tris di successi ravvicinato, pur dovendo fare i conti con un avversario che all’andata arrivò a un passo dalla vittoria. Furono ben sei, infatti, i match point annullati da De Biasi e compagni nel quarto set per poi imporsi al tie break.

L’avversario

Il Moma Anderlini Modena è allenato da Roberto Bicego e tra gli elementi più esperti in rosa ha il palleggiatore Massimiliano Astolfi (1981, anche ex Cavriago in A1) e il martello Giampaolo Cassandra, quest’ultimo fuori causa dopo l’infortunio del match d’andata. Proprio la sfida di poco più di un mese fa è stato l’ultimo match disputato dai modenesi, prima in quarantena preventiva dopo il caso di positività che aveva toccato la Canottieri Ongina appena affrontata, poi direttamente colpita dal Covid-19 nel gruppo squadra.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank