La Conad Alsenese non si sblocca: festeggia il Parella Torino (3-0)

conad alsenese

Quinta sconfitta per le gialloblù piacentine, che non concretizzano un buon vantaggio nel secondo set

blank

La Conad Alsenese si presenta ancora con la schiacciatrice Gabrielli indisponibile (inutilizzabile in panchina dopo l’infortunio alla caviglia) e promuove Malvicini in regia, già subentrata sabato scorso contro Biella. A completare il 6+1, l’opposta Tonini, le centrali D’Adamo e Guaschino, le bande Tosi e Mandò e il libero Pastrenge.  Il primo allungo  è di marca locale (9-5, time out ospite), poi le piacentine reagiscono, trascinate da Tosi per il -1 (10-9). I turni al servizio di Deambrogio e Ditommaso, però, spingono Torino verso il massimo vantaggio (16-10). Dentro Lancini in battuta per Alseno, con un minibreak recuperato (20-16), ma non basta: 25-19 a firma di Farina.

Dopo il cambio di campo, la Conad ritrova smalto e riparte meglio (4-6), anche se Parella risponde subito (7-6). Sull’11-9 locale, le gialloblù ospiti trovano la forza per piazzare un break di 5-0 con D’Adamo e Mandò (11-14). Alseno sembra avere in mano le redini del gioco (18-22), ma nel finale le torinesi trovano la rimonta decisiva verso il 25-23 (ace di Farina) e il conseguente 2-0.

Nella terza frazione, Ottino al servizio e poi Ditommaso scavano il solco (15-10). Time out Scaltriti, con la sosta che si rivela benefica per Alseno, capace di rifarsi sotto pericolosamente (18-16). Parella accelera decisa (22-17), i due ace consecutivi di Tosi tengono in partita la Conad (22-20), ma nel finale arriva il 25-21 che vale il 3-0.

PARELLA TORINO-CONAD ALSENESE 3-0

(25-19, 25-23, 25-21)

PARELLA TORINO: Deambrogio 10, Ditommaso 14, Maiolo 4, Farina 15, Muscetti 4, Ottino 8, Sandrone (L). N.e.: Zapryanova, Nicchio, Forte (L), Tapalaga, Morellato. All.: Barisciani

CONAD ALSENESE: Mandò 5, Guaschino 5, Tonini 7, Tosi 10, D’Adamo 13, Malvicini 2, Pastrenge (L), Lancini, Longinotti, Martino, Boselli. N.e.: Fava, Gabrielli, Bruno (L). All.: Scaltriti-Rigoni

ARBITRI: Viale e Mezzadri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank