La difesa della proprietà privata è sempre legittima? La Voce dei Piacentini. AUDIO

difesa della proprietà

Difesa della proprietà privata, al via alla Camera la discussione generale sui nuovi articoli del codice penale 52 (difesa legittima) e 55 (regole per l’eccesso colposo). Il tutto mentre a Piacenza infuriano le polemiche sul caso Peveri. L’imprenditore di Sarmato condannato a 4 anni e 6 mesi di carcere per aver sparato, e ferito, un ladro durante l’ennesimo tentativo di furto. Dopo la decisione della Suprema Corte inizierà il processo civile con una richiesta di risarcimento da parte del ladro ferito di 700mila euro. 

Legittima difesa

I nuovi articoli del codice penale tenderebbero a consentire alla vittima che si trova in stato di grave turbamento la possibilità di difesa. E questo indipendentemente che il malvivente sia armato o privo di armi.

Sulle novità che riguardano la legittima difesa e sul caso Peveri abbiamo chiesto l’opinione dei piacentini. Le interviste si potranno ascoltare nei programmi di Radio Sound venerdì 22 febbraio.

Le risposte dei piacentini

La maggioranza degli intervistati chiede la possibilità di difendersi in qualunque modo quando viene violata la proprietà privata. Diversi cittadini inoltre si schierano con l’imprenditore piacentino condannato per tentato omicidio. In particolare mettendosi nei suoi panni rispondono che in un caso analogo si sarebbero comportati allo stesso modo. La parte più prudente invece non vuole che l’Italia diventi come gli Stati Uniti dove circolano molte armi, ma è consapevole che qualcosa bisogna fare per evitare di chiudersi in casa per paura dei furti.

Secondo voi è sempre giusto sparare al ladro che entra nella propria casa?

Pubblicato da Piacenza24 su Martedì 19 febbraio 2019

La Voce dei Piacentini. Secondo voi è sempre giusto sparare al ladro che entra nella propria casa?

Pubblicato da Radio Sound su Martedì 19 febbraio 2019

Il caso Peveri

L'imprenditore piacentino vittima di 91 furti nel suo cantiere si è consegnato assieme al suo dipendente per iniziare a scontare la condanna, in via definitiva, di oltre 4 anni.

Pubblicato da Piacenza24 su Martedì 19 febbraio 2019

L'imprenditore piacentino vittima di 91 furti nel suo cantiere, si è consegnato assieme al suo dipendente per iniziare a scontare la condanna, in via definitiva, di oltre 4 anni.

Pubblicato da Radio Sound su Martedì 19 febbraio 2019

Primo giorno di carcere per Angelo Peveri. L'intervista alla figlia Martina che ringrazia i piacentini per la solidarietà e vicinanza dimostrata a suo papà in queste ore così difficili.

Pubblicato da Piacenza24 su Mercoledì 20 febbraio 2019

Caso Peveri, la Lega scende in piazza con una raccolta firme

Pubblicato da Piacenza24 su Mercoledì 20 febbraio 2019

Peveri dovrà risarcire il ladro con 700mila euro. L'imprenditore piacentino condannato a oltre 4 anni di carcere per tentato omicidio, sparò ai ladri dopo l’ennesimo furto

Pubblicato da Radio Sound su Martedì 19 febbraio 2019

Di questo argomento si parlerà venerdì su Radio Sound con “La Voce dei Piacentini” il consueto sondaggio realizzato nel centro della città di Piacenza.

Per lasciare la propria opinione si può mandare un messaggio o nota vocale con WhatsApp al 333 7575246 oppure commentare sulle nostre pagine Facebook Radio Sound e Piacenza24. Alcuni messaggi verranno ripresi in diretta su Radio Sound.

Ascolta Radio Sound in Fm 95.0 – 94.6 oppure scopri altri modi per ascoltarci.

Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza.

Angelo Peveri si è consegnato per essere portato al carcere Le Novate