Gas Sales, contro Cuneo una sconfitta indolore

blank

La Gas Sales chiude la stagione regolare con una sconfitta ininfluente in casa di Cuneo. I piemontesi vincono 3-0 (25-23, 28-26, 25-16) e per la seconda volta in tutto il campionato i biancorossi escono dal campo senza punti. Battuta d’arresto indolore: Piacenza era già certa della prima posizione e conosceva il nome dell’avversaria nei quarti di finale play off promozione. Da domenica prossima al PalaBanca inizia la serie contro Brescia: Gara1 in casa, Gara2 mercoledì 10 in Lombardia ed eventuale Gara3 domenica 14 ancora al PalaBanca.

blank

Radio Sound blank blank blank blank

Nell’ultima sfida della regular season Piacenza, come prevedibile, rivoluziona la formazione iniziale lasciando a riposo i centrali Fei e Tondo oltre a Igor Yudin: Botti manda in campo la diagonale Paris-Sabbi con Canella e Copelli a fare coppia al centro mentre Ingrosso e Mercorio sono gli schiacciatori con Fanuli libero. L’avvio è di marca biancorossa; la Gas Sales guadagna un mini break di due punti, grazie alla pipe di Ingrosso, che mantiene fino a metà frazione. Anche Canella è positivo in attacco, poi un pallonetto di Sabbi tocca l’asta (errore visto dal video check) e per la prima volta i padroni di casa sono avanti 16-15. A questo punto i piemontesi allungano appoggiandosi su un Caio che sembra immarcabile. Sul 24-20 il set pare concluso, invece Beltrami al servizio riporta sotto i suoi fino al 24-23 prima che il solito Caio chiuda i conti della frazione iniziale.

Al cambio di campo sono i padroni di casa a partire meglio, con i biancorossi che faticano a tenere il ritmo. Il muro su Sabbi vale il 10-6 piemontese, poi l’opposto trova due punti consecutivi che riportano in partita Piacenza: 14-13 Cuneo. La squadra di Serniotti è trascinata ancora da Caio fino al 23-19, quindi sul 24-20 anche il secondo set sembra appannaggio dei padroni di casa. Invece Sabbi non ne vuole sapere, sale in cattedra e accompagna i suoi fino al pareggio (annullando quattro set point consecutivi) e poi con un grande diagonale porta avanti gli ospiti. E’ sfida fra Caio e Sabbi, alla fine l’opposto di Cuneo ha la meglio sfruttando anche un errore del biancorosso per il definitivo 28-26.

Nel terzo set Botti inserisce Yudin per Mercorio, ma i piemontesi restano avanti quasi tutta la frazione. Diagonale del solito Caio per il 13-10, poi i padroni di casa allungano e chiudono con un netto 25-16 che per la seconda volta in campionato impedisce a Piacenza di guadagnare punti.

BAM ACQUA SAN BERNARDO CUNEO-GAS SALES PIACENZA 3-0

(25-23, 28-26, 25-16)

BAM ACQUA SAN BERNARDO CUNEO: Galaverna 11, Dutto 4, Caio 18, Mazzone 12, Alborghetti 3, Cortellazzi 1, Prandi (L), Menardo, Testa, Armando (L). Ne: Amouah, Bolla, Picco. All. Serniotti

GAS SALES PIACENZA: Canella 7, Sabbi 15, Ingrosso 6, Copelli 7, Paris 1, Mercorio 8; Fanuli (L), Ceccato, Beltrami 2, De Biasi 1, Cereda (L), Yudin 3. Ne: Fei e Tondo. All. Botti

ARBITRI: Pristerà e Laghi

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank