“Liberi di essere gatti”, seminario il 18 febbraio a Palazzo Farnese – AUDIO

Liberi di essere gatti
Piacenza 24 WhatsApp

“Liberi di essere gatti”, seminario il 18 febbraio a Palazzo Farnese dalle ore 15 alle ore 17. L’incontro verte sul tema dei gatti liberi.

Casa di Cura

Parleremo di gatti liberi spiega Enrica Casalini di Angeli Randagi attraverso gli scatti di una fotografa, Marianna Giampieri, che si occupa a Venezia di gatti liberi fotogragandoli e prendendo informazioni su come vivono e come si comportano. Ci sono gatti che vivono in una biblioteca ad esempio. Un’idea per una mostra che sarebbe bello sviluppare anche a Piacenza.

blank

Si terrà sabato 18 febbraio, a partire dalle ore 15, presso la Cappella ducale di palazzo Farnese, l’evento a ingresso libero e rivolto a tutta la cittadinanza “Liberi di essere gatti”, organizzato dall’associazione “Angeli randagi”, in collaborazione con il Comune di Piacenza.

In particolare, le fotografie del progetto “Cats in Venice” di Marianna Zampieri, che ritraggono gatti liberi di muoversi in un contesto urbano, seppure unico nel suo genere, saranno lo spunto per parlare dei comportamenti felini e della ricchezza della loro vita, spesso ignota a noi umani. Obiettivo del seminario a più voci è quello di approfondire la conoscenza di questi misteriosi animali, stimolare una presa di coscienza rispetto alle responsabilità che ci si assume quando si decide di vivere con un gatto e aiutare cittadini e proprietari a migliorare il benessere dei felini e il rapporto con essi.

Casa di Cura

Ad illustrare le abitudini e il comportamento dei gatti liberi sotto il profilo etologico saranno alcuni esperti e consulenti della relazione felina: Lara Castagna, diplomata presso la “Scuola interazione uomo animale”; Valentina Poete, anch’essa diplomata presso la Siua e consulente Fiori di Bach per umani e animali; Andrea Vantadori, Crf formato presso il Centro Miciolandia di Perugia e membro dell’associazione “Angeli randagi”. Nell’occasione, i partecipanti all’evento avranno anche l’opportunità di apprezzare l’esposizione di opere con protagonisti i gatti realizzate dall’artista Mariagrazia Calamita.

Radio Sound
blank blank