Lungo weekend di Pasqua, controlli intensificati: “Appello alla collaborazione dei cittadini”

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Si avvicina il lungo weekend di Pasqua e la prefettura dispone un’intensificazione dei controlli lungo le principali arterie della provincia. Oltre alle amministrazioni e alle forze dell’ordine, al vertice hanno partecipato Confcommercio, Confesercenti e CNA, invitati al fine di una migliore e condivisa regolamentazione della vita cittadina.

E’ stata disposta un’ulteriore intensificazione con particolare riguardo alla rete stradale e alle arterie provinciali ed extraurbane interessate dall’aumento del transito dei veicoli verso località turistiche o religiose, (statale 45 della Val Trebbia) e ai caselli autostradali (caselli A1 e A 21).

Particolare attenzione sarà dedicata alla verifica del rispetto dei limiti di velocità, alla prevenzione e al contrasto alla guida in stato di alterazione psicofisica per assunzione di alcool o sostanze stupefacenti, all’abusivismo commerciale e ad ogni forma di illegalità.

L’importanza della prevenzione

I rappresentanti delle Associazioni di categoria intervenuti hanno espresso soddisfazione per l’intensificazione dell’attività di prevenzione effettuata nel capoluogo e in provincia. Apprezzamento per i momenti di dialogo con le Forze di polizia, per la previsione di gruppi di vicinato che, d’intesa con il Comune e la Polizia Locale di Piacenza, saranno avviati in via Roma, corso Vittorio Emanuele II e viale Dante Alighieri. Apprezzamento per la valutazione circa l’utilizzo degli addetti ai servizi di controllo nei locali pubblici (analoghi agli steward negli stadi) nei fine settimana e/o nelle occasioni di maggiore afflusso di pubblico.

Il Prefetto ha auspicato l’adesione delle predette associazioni di categoria al protocollo quadro nazionale per la legalità e la sicurezza delle imprese, stipulato nel dicembre 2019 tra Ministero dell’Interno, Confcommercio e Confesercenti, al fine di elevare gli standard di sicurezza degli esercizi commerciali.

Il Prefetto ha infine richiamato l’attenzione sul valore della collaborazione tra cittadini, Comune e Forze dell’Ordine, nell’ottica della sicurezza partecipata, assicurando il potenziamento dei servizi anche nelle zone ritenute più a rischio, soprattutto nel weekend.

“Colgo l’occasione delle imminenti festività pasquali, per rivolgere un augurio e un ringraziamento agli uomini e alle donne delle Forze di Polizia che saranno impegnati nei servizi durante le giornate festive, ai rappresentanti delle Istituzioni dello Stato, degli Enti Locali, delle Associazioni del Terzo Settore, di categoria, ai sanitari, al personale scolastico, alle OO.SS. e a tutti i cittadini”.

Radio Sound
blank blank