Medline verso Piacenza, Cusmà Dovico “Capacità di adattarsi ai tempi che cambiano e voglia di investire” – AUDIO

Medline Magazzino
Piacenza 24 WhatsApp

Un’azienda in costante evoluzione, e la prossima tappa di questo percorso in continua ascesa sarà proprio Piacenza. In “Pillole di Medline”, Radio Sound intende accompagnare i piacentini alla scoperta del colosso che sta per approdare nella nostra provincia: Medline, appunto, leader internazionale nella produzione e distribuzione di dispositivi medicali. L’azienda, nata negli Stati Uniti oltre un secolo fa, installerà a Piacenza il suo primo magazzino italiano, un hub da 45 mila metri quadrati. Un passo importante, specchio di una realtà economica che si sta ampliando sempre di più, seguendo un piano di investimenti ambizioso. Lo conferma Daniele Cusmà Dovico, Marketing Manager di Medline, che illustra la vision dell’azienda.

La vision di Medline

Per noi la vision è un faro, un punto di riferimento che ogni anno viene fissato insieme a tutto il management di Medline Italia. Nel corso dell’anno, poi, questo punto di riferimento è utile a tutto il team per valutare quanto il gruppo sia allineato con gli obiettivi prefissati. Ogni singolo dipartimento può avere una specifica vision, diversa rispetto agli altri dipartimenti: alla fine il management dell’azienda compatta, in un certo senso, ogni singola vision per poter tracciare un percorso comune, quel percorso che ci porterà a raggiungere i nostri obiettivi, inaugurando sempre nuove sfide da affrontare”.

Obiettivi sempre più ambiziosi

Investimenti, obiettivi sempre più ambiziosi, sfide sempre nuove: in una parola “evoluzione”. Ma, nel caso di Medline, anche “rivoluzione”. Già perché nel corso degli ultimi anni l’azienda ha dovuto, e saputo, modificare i propri ritmi e il proprio assetto, sull’onda di una situazione geopolitica in subbuglio a causa della pandemia che, in particolare in ambito sanitario, ha sovvertito le abitudini dell’intero pianeta. La pandemia ha spinto Medline a imparare nuove metodologie per migliorare i flussi all’interno degli ospedali piuttosto che nella parte logistica.

A seguito della pandemia ci sono stati dei cambiamenti importantissimi anche da punto di vista interno all’azienda. Una rivoluzione in positivo: gli stessi prodotti che Medline produce e mette a disposizione nel mondo sono cambiati”, commenta Cusmà Dovico.

Al passo coi tempi in un’epoca di cambiamenti

Medline, dunque, ha saputo restare al passo coi tempi in un’epoca di cambiamenti enormi e radicali. E spesso, va detto, è questo che contraddistingue un’azienda longeva e di successo. Non è un caso che, terminata la pandemia, Medline sia stata letteralmente sommersa da numerosi e significativi riconoscimenti. L’aspetto che più di ogni altro rende orgogliosa l’azienda è la motivazione alla base di questi attestati. “Sono arrivati perché durante la pandemia abbiamo mantenuto un approccio veramente etico. Non c’è mai stata speculazione. Siamo stati estremamente onesti con i quantitativi in un momento in cui nel mondo c’erano enormi problemi logistici”, spiega Cusmà Dovico.

L’approdo a Piacenza mostra la voglia da parte di Medline di continuare a investire, sia per quanto riguarda la gamma di prodotti da offrire sia sotto l’aspetto del capitale umano.

PILLOLE DI MEDLINE

Il colosso Medline approda a Piacenza, Maturilli: “La nostra mission, essere supporto alla sanità locale”

Medline verso Piacenza, Ulivieri: “Ascoltare il parere dei lavoratori, perché ogni dipendente è una ricchezza”

Medline tra sostenibilità ambientale e sociale, Leanza: “Efficienza energetica e alta qualità del lavoro”

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank