“Andate a visitarlo e portategli tanti regali”, minacce no vax al presidente Bonaccini

Piacenza 24 WhatsApp

No vax e no Green pass, minacce al premier Mario Draghi e ai governatori di Emilia Romagna e Campania, Stefano Bonaccini e Vincenzo De Luca, sulla chat. Su uno dei gruppi Telegram più agguerriti sul fronte dell’opposizione a vaccini e misure restrittive sono stati postati indirizzi che sarebbero riferibili al presidente del Consiglio e ai due presidenti di Regione: “Andate a visitarlo e portategli tanti regali”, si legge nel post che riguarda Bonaccini.

La solidarietà della Cisl

“Siamo alle solite deliranti e gravissime minacce no vax, a Stefano Bonaccini va la solidarietà e la vicinanza di tutta la Cisl. Ancora una volta, con le minacce e la condivisione su Telegram sia del numero di telefono sia dell’indirizzo di casa del Presidente della Regione Emilia Romagna, si è oltrepassato ogni limite. Basta vagheggiamenti, questa è l’ora della responsabilità e dell’unità delle nostre comunità, solo così potremo rispondere con fermezza a chi vuole biecamente sfruttare un momento drammatico come quello che stiamo vivendo per infondere paura e panico”.

Radio Sound
blank blank