Volley D femminile, il Monticelli C.M.V. cade al tie break a Collecchio ma resta in testa alla classifica

monticelli

Prima sconfitta stagionale per il Monticelli di Paolo Sagliani contro una rivale per i primi posti. Sabato derby contro l’Emmezeta Synclean Team 03

Prima sconfitta stagionale ma primato difeso per il Monticelli C.M.V. nel campionato di serie D femminile. Dopo sei vittorie consecutive, infatti, la squadra allenata da Paolo Sagliani ha incassato il primo ko dell’anno sul campo parmense di Collecchio contro le padrone di casa della Galaxy Volley Realcart, che si sono imposte al tie break. Il punto conquistato dalle giallonere piacentine, comunque, è positivo, considerando che si tratta di uno scontro diretto per i piani alti, giocato oltretutto in trasferta. Al Palasport “Leoni” è andata in scena una partita dai due volti, con Motta e compagne contratte nei primi due parziali per poi reagire con determinazione nel terzo e nel quarto set, agguantando il tie break, poi perso 15-9.

In classifica, il Monticelli C.M.V. guida con 18 punti, a +1 sul Pi.lu.via-Sc Parma e a +2 sulla stessa Collecchio, mentre sabato la squadra di Paolo Sagliani sarà attesa da un altro test probante: quello in programma alle 21 a Monticelli contro l’Emmezeta Synclean Team 03, quarta forza del campionato che darà battaglia nell’ennesimo derby piacentino del calendario.

La cronaca del match

Il Monticelli C.M.V. scende in campo con Motta in palleggio, Periti opposta, Azzali e Conti in posto quattro, Zanoni e Olmi coppia centrale e Spoto libero. L’avvio è difficoltoso per le ospiti, che commettono troppi errori nel primo tocco tra battuta e ricezione. Sagliani prova a scuotere la squadra con i cambi (dentro Rossi, Vicentini e Martini), ma Collecchio chiude 25-22. Il copione non cambia molto nel secondo parziale, con le piacentine che lottano, ma non riescono a esprimere la miglior pallavolo e non bastano neanche le atlete di esperienza per incidere. Così, la Galaxy Realcart riesce a spuntarla 25-23 e a portarsi sul 2-0.

Messo alle corde, il Monticelli C.M.V. reagisce, questa volta fin da subito, facendo emergere il carattere mai domo. In attacco, Conti schiaccia sull’acceleratore (alla fine sarà top scorer con 18 punti), mentre Periti è più efficace in terzo tocco e a muro, con Spoto e Azzali che salgono di livello in ricezione. Collecchio fiuta l’impresa (23-23), ma le giallonere riescono a vincere il braccio di ferro: 26-28 e match riaperto. Nella quarta frazione, nella metà campo piacentina vengono confermati i buoni segnali precedenti e si aggiunge una miglior verve difensiva, volando verso il 21-25 che vale il tie break. Nel set corto, il Monticelli paga dazio in apertura, forse complice lo sforzo della rimonta, e commette alcuni errori (2 ace subiti e altrettante invasioni) che lanciano in orbita Collecchio verso il 15-9 finale.

GALAXY VOLLEY REALCART COLLECCHIO-MONTICELLI C.M.V. 3-2

(25-22, 25-23, 26-28, 21-25, 15-9)

MONTICELLI C.M.V.:  Motta 1, Azzali 11, Conti 18, Zanoni 7, Olmi 5, Periti 17, Vicentini 1, Martini 3, Spoto (L) 1, Rossi 2, Tedoldi, Maarouf (L). N.e.: La Gamba. All.: Sagliani