Morto dopo le coltellate a Castel San Giovanni, si indaga per omicidio volontario

Incidente mortale nei pressi di Travo Fabrizio Brizzolesi

Morte di Sing Arvindere, si allontana l’ipotesi del suicidio. Parliamo del 37enne morto in seguito a tre coltellate la sera del 7 giugno scorso. A condurre le indagini i carabinieri del Nucleo Investigativo e del Nucleo Operativo della Compagnia di Piacenza, insieme ai colleghi delle Stazioni di Sarmato e Castel San Giovanni. Gli inquirenti, nelle fasi iniziali dell’indagine, non avevano escluso nemmeno l’ipotesi del tragico gesto. Oggi però la Procura della Repubblica, nella persona del pm Daniela Di Girolamo, ha aperto un fascicolo per omicidio volontario. Al momento non vi sarebbero indagati.

blank

Nei prossimi giorni il cadavere sarà sottoposto ad autopsia, comprensiva di esame tossicologico, dai sanitari della medicina legale di Pavia.

Il 37enne viveva in un’abitazione distante circa un centinaio di metri dal luogo di rinvenimento del cadavere, insieme alla moglie, ai due figli ed ad alcuni parenti della moglie.

I Carabinieri stanno sentendo in queste ore tutti i familiari ed i vicini di casa dell’uomo, come persone informate sui fatti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank