All’accademia della cucina piacentina nuovamente in scena il Moto Club Polizia di Stato

blank

Un particolare ma riuscitissimo connubio si è nuovamente realizzato nei locali dell’Accademia della Cucina Piacentina: la Delegazione di Piacenza del Moto Club Polizia di Stato “Livio Scotti”, guidata dal Sostituto Commissario Coordinatore della nostra Questura Michele MAURO – da anni nel consiglio direttivo dell’Accademia – nei giorni scorsi ha organizzato un’informale cena benefica, a base di cacciagione nostrana, nel palazzo della Fondazione “Pinazzi Caracciolo”, sede anche dell’Accademia.

In cucina lo stesso MAURO, che con l’apprezzatissima e valente collaborazione di Arcangelo MARULLO, membro del direttivo del Moto Club e già frequentatore dei corsi di cucina dell’Accademia, ha preparato con impegno e dedizione un grande classico, ovvero un sontuoso cinghiale in umido accompagnato dalla polenta macinata a pietra, donata dal socio dell’Accademia Riccardo Curotti, e per chiudere in dolcezza, una delicatissima bavarese di agrumi con la sua salsa, accompagnata da scaglie di croccante di mandorle anch’esso realizzato per l’occasione.

blank

In apertura uno squisito salame di cinghiale offerto dall’amico Valerio Bollati di Pianello che ha fornito gran parte del cinghiale, stimatissimo norcino, ed il tutto innaffiato dai vini offerti da Andrea Badenchini, dell’omonima Cantina di Albareto di Ziano

I sessanta ospiti intervenuti nelle due sale a disposizione, hanno così potuto gustare il cinghiale dei nostri colli in un evento che si è concretizzato grazie anche alla preziosa collaborazione dell’inossidabile Lino CHIMENTI, il factotum di tutta l’organizzazione.

Grazie quindi, da parte dei Direttivo del Moto Club Polizia di Stato di Piacenza, a tutti quelli che si sono impegnati per la perfetta realizzazione della serata, nonché agli amici che hanno contribuito così generosamente alla buona riuscita

Con questo evento, che si somma ai precedenti già realizzati presso l’Accademia da parte della Delegazione di Piacenza del Moto Club Polizia di Stato, viene festeggiato – si auspica – il ritorno alla normalità sul fonte covid, nonché la ripartenza delle attività del club che destinerà tutti i proventi della serata, come tutti quelli raccolti nel corso della sua storia, all’associazione beneficiaria che sarà individuata a breve.

Nel corso degli anni in attività, dal 2009, sono stati destinati in beneficenza, sia per associazioni del territorio, ma non solo, oltre 23.000 euro; lo scorso anno tutti i proventi sono stati destinati al nostro HOSPICE CASA DI IRIS, nonché al PIANO NAZIONALE MARCO VALERIO del Dipartimento della P.S. che è rivolto ai bambini – figli dei poliziotti – affetti da gravi malattie croniche.

Il Moto Club Polizia di Stato, che non è riservato solamente ai motocilisti “in divisa”, vede nelle sue fila anche semplici appassionati di moto, di tranquille escursioni su due ruote… e di buona tavola!

Numerosissime le iniziative in calendario quest’anno, che sono consultabili sulla pagina facebook del Moto Club e che vedranno il loro clou nel Tour dell’Isola d’Elba in programma nel prossimo mese di Maggio e nel Giro della Calabria del mese di settembre.

Gli interessati a voler far parte di questo gruppo possono mandare un’email all’indirizzo mcps.piacenza@libero.it oppure scriverci tramite facebook e saranno subito ricontattati.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank