Non si ferma al posto di blocco, inseguito e fermato dalla polizia: “Sono in ritardo”

Controlli a Castel San Giovanni
Piacenza 24 WhatsApp

“Sono in ritardo”, con questa frase il conducente ha giustificato il fatto di non essersi fermato al posto di blocco della polizia. I fatti sono accaduti ieri in città. L’uomo stava viaggiando al volante della sua vettura quando una pattuglia della Squadra Volanti della polizia gli ha intimato l’alt.

Nonostante tutto, l’uomo ha continuato la sua corsa e ne è nato un inseguimento. Dopo circa un chilometro la polizia è riuscito a fermare il fuggitivo che alla richiesta di spiegazioni da parte degli agenti ha risposto: “Sono in ritardo”. Gli operatori lo hanno sanzionato.

Radio Sound
blank blank