Nuoto – I nuotatori della Vittorino da Feltre a confronto con i campioni azzurri: Giacomo Carini, Nicolò Martinenghi e Alessandro Pinzuti

giacomo carini, vittorino da Feltre

Una vera e propria full-immersion per cercare di scoprire, approfondire e studiare i segreti dei grandi campioni azzurri. Un’avventura formativa che potranno vivere gli atleti della squadra di nuoto della Vittorino da Feltre. Giovedì prossimo 19 maggio avranno infatti la possibilità di incontrare tre grandi campioni del nuoto italiano e internazionale. Giacomo Carini, Nicolò Martinenghi e Alessandro Pinzuti.

Carini, piacentino DOC

Di Carini, piacentino cresciuto agonisticamente con i colori biancorossi della Vittorino da Feltre e da alcuni anni tesserato anche per il Gruppo Nuoto Fiamme Gialle, si sa già tutto, compreso il suo ultimo successo conquistato agli italiani assoluti nei 200 farfalla, e le sue prossime partecipazioni ai Mondiali (a metà giugno a Budapest) e agli Europei (in agosto a Roma).

blank

Martinenghi, medagliato olimpico

Nicolò Martinenghi, varesino, classe 1999, ha alle spalle un ricchissimo palmares internazionale costruito in tutte le categorie giovanili. La scorsa estate, dopo le medaglie di bronzo conquistate alle Olimpiadi di Tokyo nei 100 rana e nella staffetta 4×100 misti, si è messo in luce anche ai campionati europei in vasca corta di Kazan (Russia). Ha vinto l’oro e il titolo continentale sempre nei 100 rana con l’eccezionale crono di 55”,63. 

Pinzuti, altro specialista

Classe 1999 anche Alessandro Pinzuti, toscano di Montepulciano e, come Martinenghi, grande interprete della specialità rana. Nel suo palmares spiccano il bronzo conquistato nel 2017 agli europei giovanili nei 100 rana, e la medaglia dello stesso metallo conquistata nel 2021 con la squadra azzurra a Budapest, agli Europei, nella staffetta 4×100 misti. 

Il tecnico biancorosso Gianni Ponzanibbio

“Abbiamo voluto organizzare questo incontro per offrire ai nostri giovani atleti un momento di confronto sicuramente utile per la loro crescita agonistica. Si parlerà di metodologie di allenamento, di alimentazione, di preparazione atletica. Ma anche di come gli atleti sono soliti prepararsi per un grande evento agonistico, come gestiscono gli aspetti emozionali e come mantengono alta la concentrazione appena prima di entrare in vasca. Carini, Martinenghi e Pinzuti, inoltre, si alleneranno nella nostra piscina olimpionica e credo che anche quella rappresenterà una buona occasione di studio per i nostri giovani nuotatori”.

Carini, Martinenghi e Pinzuti saranno ricevuti alla Vittorino in mattinata alle 11.30. Dal Presidente Gianluigi Tedesco, dallo staff tecnico del nuoto biancorosso, dal’Assessore allo Sport del Comune di Piacenza, Stefano Cavalli, e dal Delegato Provinciale CONI, Robert Gionelli. Alle 11.45 è previsto un incontro con i rappresentanti della stampa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank