Al via il Valtidone Wine Fest 2022 a Borgonovo il 4 settembre – AUDIO

Ortrugo&Chisöla apre il Valtidone Wine Fest 2022 a Borgonovo il 1 settembre

Ortrugo&Chisöla apre il Valtidone Wine Fest 2022 a Borgonovo. La serata di musica, emozioni ed enogastronomia a Corano, giovedì 1 settembre sarà la prima tappa del Valtidone Wine Fest a Borgonovo che avrà il suo clou domenica 4 nella via Roma. Ed è questa la principale novità rispetto all’evento degli anni passati, quando le cantine e aziende vitivinicole della zona erano ospitate con i loro banchi d’assaggio sotto il tendone all’ombra della Rocca.

blank

Ortrugo&Chisöla apre il Valtidone Wine Fest 2022

“Abbiamo deciso questa disposizione – annunciano il Sindaco Monica Patelli e l’Assessore Serena Carella in conferenza stampa – sia per l’attenzione che ancora dobbiamo riservare alla situazione sanitaria, sia per rispondere alle richieste dei commercianti che vogliono essere ancora più protagonisti di questi eventi”. Il Sindaco Patelli ha aperto l’affollata presentazione ringraziando tutti i partecipanti che, in varie forme, sono partecipi all’organizzazione dell’evento che, come da tradizione si unisce alla Festa della Chisöla, focaccia con i ciccioli, prodotto de.co, organizzata dalla Pro Loco: “E’ un grande piacere ed enorme soddisfazione vedere così tante associazioni, sodalizi e attività del territorio lavorare insieme per la riuscita di un’iniziativa – dice il primo cittadino – che permette sia di mettere in vetrina le nostre eccellenze enogastronomiche, e non solo, e di creare un fondamentale senso di comunità, fondamentale per lo sviluppo del nostro sistema socio-economico. Oltre agli sponsor e alle cantine, un ringraziamento sentito va alla Pro Loco, al locale gruppo Alpini, al VeloSport e al Gruppo Podistico borgonovese e, in particolare, a tutti i volontari”.

Su Via Roma, dove i negozi resteranno aperti per tutto il giorno, saranno posizionati i banchi d’assaggio delle aziende vitivinicole e cantine presenti, oltre a bancarelle enogastronomiche, punti ristoro, alcuni street food e gli artisti di strada, in un concatenarsi di eventi tra Valtidone Wine Fest e Festa della Chisöla, con inaugurazione ufficiale alle ore 10.00. Alle 10.30, in collaborazione con Coldiretti Piacenza e sommelier Ais e Fisar, si terrà la prima edizione del premio per il miglior Ortrugo, vino a cui è dedicata la prima tappa della rassegna. “Abbiamo accolto volentieri l’invito dell’Amministrazione comunale di supportare questo evento che dà valore alle nostre eccellenze prodotte dalle cantine sociali e dalle preziose aziende che si dedicano con passione alla produzione dei vini, ci auguriamo possa coinvolgere progressivamente tutta la nostra provincia – ha detto Rosanna Porcari di Coldiretti – Gli Ortrugo partecipanti saranno sottoposti al giudizio tecnico di una commissione di sommelier che decreteranno i vincitori”.

Alle 12.00 e alle 18.00 si terranno, nel cortile della Rocca municipale, due degustazioni guidate, nell’ambito del progetto Emilia Wine Experience, curate dalla Strada dei Vini e dei Sapori e in collaborazione con Mani in pasta. “E’ un progetto di Destinazione Emilia – ha ricordato Elisabetta Virtuani della Strada dei Vini e dei Sapori e Consorzio Vini Piacentini – che coinvolge Piacenza, Parma e Reggio-Emilia in una serie di eventi di scambio tra territori. Le due degustazioni con focus sull’ortrugo vedranno l’abbinamento con prodotti del territorio insieme a Mani in Pasta. Saranno degustazioni a numero chiuso, guidate e un po’ particolari”.

blank

Inoltre, Atlante Guide organizzerà due visite guidate, alle 15.30 al castello di Castelnuovo ripetuta alle 16.30 quando si terrà anche quella alla Rocca municipale. Insieme alla visite guidate, prenotabili sul sito Atlante Guide, è possibile acquistare anche il calice per le degustazioni della domenica al Valtidone Wine Fest. “Abbiamo voluto unire le eccellenze storiche e architettoniche di Borgonovo a quelle enogastronomiche – ha sottolineato Lorena Carella di Atlante Guide – Oltre a quelle della domenica, proporremo anche una visita giovedì 1 settembre a Corano che, proprio per evidenziare questo legame, partirà con una passeggiata nei vigneti e si concluderà con un brindisi”.

La camminata nei vigneti e la visita alla rocca di Corano di giovedì 1 saranno come detto la gustosa anteprima della rassegna. Per le vie del borgo saranno allestiti stand gastronomici (dalle 19.30), curati dal Ristorante Le Proposte e gastronomia Mani in Pasta, con degustazione di vini e prodotti del territorio, mentre la serata “Borgo in musica. Colori, sapori ed emozioni per la Val Tidone” sarà allietata dal concerto degli Steams, con  Music Live Classic anni ’70, ’80, ’90 (dalle 21.30). ‘Parte del ricavato della serata – ha ricordato Danila Ratti de Le Proposte – sarà devoluto all’Hospice di Borgonovo’.

Per la Banca di Piacenza, uno degli sponsor del Valtidone Wine Fest, è intervenuta Annalisa Repetti: “Il nostro istituto mostra sempre la sua vocazione di banca locale indipendente, restando vicino al territorio, alle attività e ad eventi come il Valtidone Wine Fest che sono importanti perché promuovono le eccellenze della nostra provincia”. “Siamo dall’inizio sponsor della rassegna – ha ricordato Mauro Fontana di Cantina Valtidone che ha la sua sede proprio a Borgonovo – e la nostra partecipazione ha una duplice valenza: il sostegno al territorio e alla diffusione dei nostri prodotti, in questo particolare appuntamento l’Ortrugo che è l’unico vino e vitigno autoctono piacentino e che, seppur relativamente recente nella sua produzione in purezza, ha una grande richiesta sul mercato in tutte le sue sfumature, tra cui in particolare lo spumantizzato”. “La rassegna – ha aggiunto Giuseppe Gaddilastri, presidente di Cantina di Vicobarone – è importante come sostegno ai nostri produttori che vengono da un periodo davvero difficile e ai nostri prodotti che grazie al grande lavoro hanno avuto un importante salto qualitativo”. “Grazie davvero di cuore a tutti volontari e associazioni – ha aggiunto – e agli immancabili Alpini”.

Come detto il Valtidone Wine Fest si unisce a Borgonovo alla Festa della Chisöla, giunta alla 56° edizione, organizzata dalla Pro Loco di Borgonovo rappresentata in conferenza stampa da Greta Cavallari che ha ricordato tutti gli appuntamenti che inizieranno con la tradizionale corsa podistica per concludersi la domenica con una serie di eventi e appuntamenti tra cui la vendita della tradizionale chisöla negli stand del sodalizio borgonovese: “Non vediamo l’ora di ripartire a pieno regime – ha detto Greta Cavallari – Speriamo che sia l’occasione per mettere le basi per la prossima edizione ricca come quelle del passato”. Alla conferenza stampa hanno preso parte i rappresentanti degli Alpini, del VeloSport, che cureranno il memorial Giovanni Derba domenica 4 settembre per giovanissimi ciclisti, e l’Assessore Fabrizio Franzini (Assessore all’Associazionismo e allo Sport) che, nel sottolineare “il valore degli eventi che saranno organizzati in quel fine settimana” ha ringraziato tutti gli organizzatori e i partecipanti.

blank

Marco Civardi del Valtidone Wine Fest

LE TAPPE

Domenica 4 Settembre a Borgonovo Valtidone.
Domenica 11 Settembre a Ziano Piacentino.
Domenica 18 settembre a Trevozzo Alta Val Tidone.
Domenica 25 Settembre a Pianello Val Tidone.


INFORMAZIONI

Tutte le informazioni e gli appuntamenti del Valtidone Wine Fest sono consultabili sul sito www.valtidonewinefest.it o sulle pagine social della rassegna, giunta quest’anno alla 13esima edizione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank