Piacenza – Albinoleffe 1-3, rimandato l’appuntamento con la matematica salvezza

Piacenza - Albinoleffe

L’appuntamento del Piacenza con la matematica salvezza è rimandato. Al “Garilli” l’Albinoleffe sconfigge i biancorossi con un netto 3-1, impedendendo alla compagine di Scazzola i festeggiamenti. Formazione quasi annunciata per i locali: fa eccezione Libertazzi che torna tra i pali per la prima volta dopo l’infortunio (nelle ultime tre giornate non vinge infatti la regola degli under che aveva sempre privilegiato il giovane Stucchi).
Passano solo 11 minuti e gli ospiti passano in vantaggio: Tomaselli se ne va sulla sinistra, salta Pedone e crossa per Gelli che di testa batte Libertazzi.AL 29′ il raddoppio: a seguito di un corner cross dalla sinistra, Borghini di testa fredda di nuovo il portiere.
Scazzola prova a correre ai ripari. Dentro Lamesta e De Respinis per avere più peso specifico nel reparto offensivo. Al 57′ arriva anche il gol del Piacenza: un bel cross di Gonzi, corretto da Corbari proprio per De Respinis che riapre la partita. Solo una momentanea illusione, perchè ai biacocelesti bastano sei minuti, nel miglior momento dei locali, per chiuderede definitivamente la partita con la rete, in contropiede, di Tomaselli.
Domenica prossima, alle 15:00, il Piacenza proverà a festeggiare: servirà un risultato positivo contro la Pro Vercelli.

blank

La partita

Secondo tempo

Finisce qui. Albinoleffe batte Piacenza 3-1
78′ Lamesta batte una punizione interessante per il Piacenza. Savini interviene di pugno e toglie letteralmente il pallone da sotto la traversa, evitando la rete.
75′ Due corner consecutivi per il Piacenza, che però non riesce ad approfittarne.
72′ Entra Scorza per Simonetti (Piacenza)
63′ Lamesta perde un pallone sanguinoso e si innesca il contropiede dell’Albinoleffe. Lancio in verticale di Manconi e Tomaselli si presenta a tu per tu con Libertazzi e lo fredda di piatto. Piacenza – Albinoleffe 1-3
60′ Bella iniziativa di Cesarini, che però sbaglia completamente il suggerimento per gli attaccanti. Nessun patema per il portiere.
57Il Piacenza riapre la partita. Gonzi si invola sulla sinistra, la crossa in mezzo: Corbari corregge di testa per De Respinis che non deve far altro che appoggiare in rete. Piacenza – Albinoleffe 1-2.
54′ Cross di Lamesta sul secondo palo, ma il direttore di gara segnala un presunto fallo di Cesarini in attacco. Sfuma un’azione che poteva diventare pericolosissima.

52′ Punizione per il Piacenza, molto vicina alla linea dell’out di sinistra, all’altezza dell’area di rigore. Se ne incarica Suljic.L’Albinoleffe libera l’area.
51′ Ammonito Canestrelli per aver strattonato Cesarini.
Passano pochi secondi dal’inizio del secondo tempo. Lamesta prende palla al limite dell’area, si libera di due giocatori e prova un colpo da biliardo sul palo più lontano: palla che sfiora il palo.
niziata la ripresa
Doppio cambio per il Piacenza con Scazzola che prova a correre ai ripari. Dentro De Respinis e Lamesta, fuori Galazzi e Pedone: biancorossi che ora passano al 4-3-3.

Primo tempo

Finisce il primo tempo. Piacenza – Albinoleffe 0-2, a segno Gelli e Borghini: entrambi i gol realizzati di testa.
43′ Mondonico mette a terra Galazzi una quindicina di metri fuori dall’area. Punizione per il Piacenza. Dagli sviluppi Viscontri prova a crossare sul secondo palo e Savini bocca agevolmente in presa alta.
37′ Cesarini lancia Corbari, che dall’area piccola vede rimpallata la sua conclusione dai centrali difensivi.
29′ Raddoppio dell’Albinoleffe. A seguito di un corner cross dalla sinistra, Borghini di testa fredda di nuovo Libertazzi. Piacenza – Albinoleffe 0-2
26′ Ammonito Gelli
24′ Fallo di Canestrelli su Cesarini. Punizione per il Piacenza dai 30 metri.
21′ Bel traversone teso di Simonetti, Gonzi è anticipato di un soffio dal centrale difensivo. Ora i biancorossi sono stabilmente nella trequarti degli ospiti.
17′ Fallo tattico di Marchi su Manconi che stava ripartendo in contropiede. L’arbitro estrae il cartellino giallo.

12′ Gol dell’Albinoleffe: Tomaselli se ne va sulla sinistra, salta Pedone e crossa per Gelli che di testa batte Libertazzi. Piacenza – Albinoleffe 0-1
10′ Corner per il Piacenza: è il primo della partita. Galazzi scambia con Cesarini che la mette in mezzo. Battistini colpisce debolmente di testa. Il portiere blocca agevolmente.
9′ Tomaselli ci prova dai 20m. Palla abbondantemente a lato.
4′ Mondonico cerca di innescar4e Tomaselli, ma è in netto fuorigioco.
Iniziata al “Garilli”

Le formazioni

Piacenza (3-4-2-1): Libertazzi, Simonetti, Battistini, Marchi, Pedone, Corbari, Suljc, Visconti, Galazzi e Gonzi dietro a Cesarini.

Albinoleffe(3-5-2) Savini, Canestrelli, Mondonico, Riva, Borghin, Tomaselli, Nichetti, Giorgioni, Gelli, Cori, Manconi

Il prepartita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank