Piacenza Baseball: arriva il protocollo per le partite. Si gioca dal 10 luglio

piacenza baseball

Il Piacenza Baseball, dopo il lungo intervallo, vede all’orizzonte la prima giornata stagionale del tanto atteso campionato di serie B

blank

Verrà ufficialmente ratificato nel corso del prossimo Consiglio Federale ma ormai è di pubblico dominio l’atteso protocollo che le squadre dovranno osservare nelle partite dei vari campionati di baseball, il cui inizio è programmato nel week-end dal 10 al 12 luglio.

La B annovera tra le iscritte il Piacenza Baseball e quindi anche la società biancorossa attendeva con interesse questo protocollo che ha già ottenuto l’avvallo di Governo e Coni. Ora si tratterà di analizzarlo con cura in quanto a breve ci sarà da confermare alla Fibs la partecipazione al campionato. La Federazione concede infatti alle società la possibilità preventiva di rinunciare senza per questo rischiare provvedimenti e mantenendo il diritto alla categoria nella stagione 2021.

Il protocollo per giocare

Da un primo esame il protocollo non sembra discostarsi granché da quello riguardante gli allenamenti, almeno per quel che dovrà succedere durante il gioco. Rilevazione della febbre, autocertificazioni, distanziamenti, sanificazioni. I contatti fisici saranno ammessi solo se inevitabili e conseguenti a fasi di gioco ma non certamente per esultare o colloquiare con i compagni. Indumenti e attrezzature dovranno rappresentare il più possibile dotazioni strettamente personali.

Qualche novità invece, in positivo, per taluni aspetti extra-gioco. Con l’opportuno distanziamento è ammessa la presenza del pubblico in tribuna e la squadra ospite, a gruppi e previa sanificazione dei locali, potrà usufruire degli spogliatoi. Aspetto da approfondire è quello dei mezzi trasporto da utilizzare per le trasferte, aspetto che potrebbe accrescere i costi vista la limitazione dei passeggeri ammessi a bordo dei mezzi. Aspetti che andranno valutati attentamente anche se di norme particolarmente ardue da osservare non sembra ce ne siano. La data del 12 luglio non sarà suscettibile di ulteriori rinvii e quindi a questo punto il momento della ripresa si sta approssimando a grandi passi.

Dopo il settore giovanile, ecco la prima squadra

Il Piacenza Baseball ha reso noto che, una volta completate le visite mediche di idoneità all’agonismo da parte degli atleti, partiranno gli allenamenti della prima squadra dopo che la settimana scorsa erano partiti quelli del settore giovanile. Si tratterà di sedute a gruppi, al massimo di 5 atleti a seconda del ruolo, seguendo un protocollo ormai conosciuto e proprio di un po’ tutte le discipline. Servirà a ritrovare la forma fisica e la confidenza con i fondamentali del gioco, e se poi il 12 luglio sarà campionato tanto meglio.

Finora il Piacenza Baseball ha preferito mantenere un profilo basso, privilegiando la salute degli atleti. L’evolversi positivo della situazione generale ha poi aiutato la dirigenza biancorossa ad ammorbidire le riserve che accompagnavano l’ipotesi di ripresa dell’attività. Il fatto di essere tornati ad allenarsi con tutte le squadre è già di per sé un segnale molto positivo che ci si augura abbia come conseguenza la partecipazione al campionato.    

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank