Piacenza Calcio, Scazzola: “Impresa memorabile” -AUDIO

scazzola

Termina con una vittoria in rimonta per 3-2 ai danni della Juventus U23 la stagione calcistica 2020/21 del Piacenza Calcio. Un’annata cominciata con parecchie difficoltà, ma salvata dal lavoro di mister Cristiano Scazzola, che in 18 partite ha totalizzato la bellezza di 31 punti, conducendo i biancorossi al dodicesimo posto e a sole 3 lunghezze dai play-off.
E’ proprio il tecnico ligure a tirare le somme sulla stagione appena conclusa e parlare del proprio futuro ai microfoni di Radio Sound. Ecco, le sue parole:

blank

Una delle imprese più memorabili della storia del Piacenza Calcio

Fare 31 punti in 18 partite penso sia stato qualcosa di incredibile visto il girone di andata. La vittoria con la Juventus U23 è il coronamento del percorso. E’ stata un’annata memorabile e, per come è arrivata, si avvicina molto alla vittoria di un campionato.

La partita

Abbiamo disputato una buona gara con tante occasioni. Non abbiamo mollato nulla e Boffini, ragazzo del 2004 proveniente dal settore giovanile, ha meritato la possibilità di esordire.

Prossimo anno

Non ho ancora pensato al mio futuro. Ci prendiamo una settimana per realizzare ciò che abbiamo fatto e poi ne parleremo. Sono stato benissimo e i tifosi mi hanno accolto nel migliore dei modi. Penso sia stata un’esperienza molto positiva. Piacenza ha storia e, da giocatore al Fiorenzuola, la vedevo come punto di arrivo.

Una dedica

I giocatori sono i maggiori artefici di quanto fatto in questo girone di ritorno. La dedica, però, deve essere estesa a tutte le componenti.

Di seguito, l’intervista audio completa al tecnico del Piacenza Calcio Cristiano Scazzola:

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank