Lenzino, nuovo ponte su un diverso tracciato? Apertura di Anas, Castelli: “Sembra prevalere il buon senso” – AUDIO

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Ponte Lenzino, anche Anas apre alla possibilità di costruire la nuova struttura lungo un nuovo percorso, differente da quello del primo manufatto. E’ quanto emerso da un incontro in prefettura mirato proprio ad aggiornare i sindaci sulle ultime novità.

Casa di Cura

Dopo il crollo del viadotto – il 3 ottobre 2020 – che collegava il comune di Corte Brugnatella a quello di Cerignale, la Soprintendenza di Parma e Piacenza aveva accolto le istanze presentate da Regione e Provincia di Piacenza, mostrandosi disponibile a rivalutare il suo parere vincolante di costruzione della nuova struttura su quella già esistente. Ora anche Anas pare si sia resa disponibile in tal senso.

In pratica, quindi, il nuovo ponte potrebbe essere sorgere su un tracciato diverso da quello esistente. Una richiesta avanzata con forza in questi mesi dai sindaci e dai cittadini dell’alta Valtrebbia e che fa seguito a un’analisi delle criticità legate alla sicurezza per la viabilità e la staticità dell’opera.

Finalmente sembra che prevalga il buon sensospiega il Sindaco di Cerignale Massimo Castelli in diretta a Radio Sound se sarà così la definiremo una vittoria dei cittadini che fanno questa strada tutti i giorni e la vogliono efficiente e sicura”.

Casa di Cura

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank