Pozzetto “Al Verdi di Fiorenzuola porto le avventure da saltimbanco della mia vita”. AUDIO

Pozzetto

Una chiacchierata con Renato Pozzetto è facilmente paragonabile a un prezioso viaggio nella storia dell’Italia tra tv, cabaret e cinema. Il noto attore a Radio Sound ha parlato di “Compatibilmente”. Lo spettacolo in scena al Teatro Verdi di Fiorenzuola sabato 16 febbraio, inizio alle ore 21 15, dove Pozzetto presenterà tutti i suoi migliori personaggi e ripercorrerà oltre cinquant’anni di carriera.

“Lo spettacolo ricorda tutte le mie avventure da saltimbanco. Questa volta non c’è Cochi, quindi ho scelto di inserire nel testo un po’ di cinema. Ho preso delle cose divertenti dai miei film e vedo che il pubblico si diverte molto. Poi ci sono le canzoni degli anni 70 e anche quelle più vicine come una dedicata al nostro lavoro. In particolare questo brano ricorda che noi saltimbanchi canteremo fino a che si potrà, fino al momento fatale”

Nel 2019 si festeggiano i 35 anni di un film irresistibile come Ragazzo di Campagna. Come vi è venuta l’idea dell’aspettare l’arrivo del treno raffigurato come un evento imperdibile?

“ Era sul copione che mi ha visto collaborare con  Castellano e Pipolo. Inoltre io amo molto la campagna e questo ha facilitato la buona riuscita del film”

In questi 50 anni un posto importante è riservato al grande Enzo Jannacci.

“E’ stato un incontro fantastico, la nostra fortuna. In particolare è nata una grande amicizia con lui, Gaber, Fo. Probabilmente io e Cochi avevamo qualcosa che incuriosiva loro perché sono nate grandi collaborazioni”