“Commissioni personali col mezzo della Pubblica Assistenza”. La presidente dell’associazione si avvale della facoltà di non rispondere

Scende dal treno, Frode fiscale

Si è avvalsa della facoltà di non rispondere Katia Sartori, presidente della Pubblica Assistenza Sant’Agata, arrestata venerdì mattina per i reati di falso in atto pubblico e peculato ai danni della stessa Pubblica Assistenza. In sostanza, secondo le indagini della guardia di finanza, Sartori avrebbe effettuato spese personali utilizzando il denaro dell’associazione. Inoltre, avrebbe utilizzato un mezzo della Pubblica Assistenza per spostamenti e commissioni sempre di carattere personale.

blank

Oggi la presidente dell’associazione, attualmente agli arresti domiciliari, è comparsa davanti al gip Fiammetta Modica e si è avvalsa della facoltà di non rispondere.

Con il provvedimento restrittivo eseguito dalle Fiamme Gialle piacentine, la Procura della Repubblica ha disposto altresì il sequestro di beni per circa 100.000 euro, pari al valore delle distrazioni sinora accertate, ed ha indagato altre 2 persone: il vice presidente ed un dipendente.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank