Riaperture dal 26 aprile, Baldino: “Non siamo preoccupati, la situazione è migliore a 12 mesi fa”. Il punto sui casi di Borgonovo e Castel San Giovanni – AUDIO

Riaperture dal 26 aprile, Baldino: "Non siamo preoccupati, la situazione è migliore rispetto a un anno fa" - AUDIO

Riaperture dal 26 aprile, Baldino: “Non siamo preoccupati, la situazione è migliore rispetto a un anno fa“. Il Direttore Generale dell’Ausl di Piacenza ha incontrato i media per fare il consueto punto settimanale sull’andamento dell’epidemia nel piacentino.

blank

Siamo andati a vedere spiega Baldino i dati dello scorso 4 maggio, alla fine di un duro lockdown, riguardanti i ricoverati e le terapie, e i numeri erano il triplo rispetto alla situazione attuale. Quindi se guardiamo nello specifico la provincia di Piacenza la situazione è decisamente meglio rispetto a un anno fa”.

Negli ultimi giorni prosegue il Direttore Generaleper quanto riguarda i nuovi casi di positività ci aspettavamo una discesa e invece c’è stato un leggero incremento. Non c’è motivo di essere preoccupati, ma non è un bel segnale soprattutto se ci paragoniamo ai dati regionali in discesa. Comunque è anche vero che Piacenza continua ad avere un numero di positivi su 100mila abitanti molto basso”.

Riaperture dal 26 aprile, Baldino: AUDIO del Direttore Generale dell’AUSL

In riferimento ai due casi citati dal direttore generale Luca Baldino in conferenza stampa sulle situazioni in essere a Borgonovo e Castel San Giovanni, che coinvolgono bambini e ragazzi in età scolare, l’Ausl comunica quanto segue.

– A Borgonovo ci sono complessivamente 10 classi (suddivise tra scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado) coinvolte in diversi focolai familiari. È stata attivata la quarantena per tutti gli alunni interessati e per i frequentanti un centro educativo. Per ora non è ancora stata documentata la trasmissione scolastica.

– A Castel San Giovanni si è registrato un focolaio ad evoluzione prevalentemente familiare che ha coinvolto 4 persone positive e ha portato a disporre la quarantena per 5 classi della scuola primaria. Ulteriori due classi della scuola d’infanzia sono in isolamento per la presenza di un caso positivo al loro interno.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank