Coronavirus, Barbieri: “Ricadute economiche molto più gravi del previsto, nessuno verrà lasciato indietro”

Coronavirus, Barbieri: “Ricadute economiche molto più gravi del previsto, nessuno verrà lasciato indietro”.

blank

“Le ricadute immediate per l’economia del nostro territorio sono molto più gravi rispetto ad altre zone in Italia; ma la profondità dell’impatto dipenderà dall’evoluzione della pandemia e dalla nostra capacità di riprendere in sicurezza l’attività economica e di ricominciare a crescere successivamente”.

“Non può essere l’assistenzialismo a fare da propellente per una ripresa economica; ma non mancheranno aiuti concreti per riprendere le attività e mantenere l’occupazione. Con tutti gli attori del territorio di Piacenza stiamo varando progetti mirati, dedicati alla ripresa dei vari settori”.

“Anche qui, nessuno verrà lasciato indietro”.

Così il sindaco Patrizia Barbieri interviene in merito all’emergenza sanitaria e quindi economica. In particolare dalla commissione consiliare che si è tenuta ieri a palazzo Mercanti, è emersa la necessità di intercettare quelle famiglie che non chiedono aiuto per dignità.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank