Ritratto di Signora trasferito sotto scorta alla Banca di Piacenza, a breve il ritorno alla Ricci Oddi – FOTO

blank

Primo passo verso il ritorno a casa per “Ritratto di Signora” di Gustav Klimt. Dopo le ultime analisi effettuate dai carabinieri del Ris di Parma, infatti, la Procura ha optato per il dissequestro del dipinto. A breve l’opera tornerà dunque alla galleria Ricci Oddi, dove fu rubata il 22 febbraio 1997. Prima del ritorno alla sua originaria collocazione, però, la tela dovrà essere sottoposta a ulteriori analisi e interventi.

Radio Sound blank blank blank

Il dipinto, questa mattina, ha lasciato la sede della Banca d’Italia dove era conservato dal giorno del ritrovamento, il 10 dicembre 2019. Ora sosterà momentaneamente nella sede centrale della Banca di Piacenza, in via Mazzini, in attesa del trasferimento definitivo.

Polizia e carabinieri hanno scortato l’opera durante il tragitto. All’arrivo in via Mazzini era presente anche Corrado Sforza Fogliani, presidente del comitato esecutivo della Banca di Piacenza, che ha accolto la preziosa opera.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank