Rubano tre auto da un concessionario e partono con targhe contraffatte, ladri a mani vuote dopo l’inseguimento

Metronotte Piacenza

Tentato furto e inseguimento nella notte. L’allarme di un noto concessionario di auto di Piacenza ha lanciato il segnale a Metronotte Piacenza, attivando la videosorveglianza presso la centrale operativa. Il sistema video ha mostrato una vettura in movimento all’interno del cortile dell’autosalone. Seguendoli sul monitor, due pattuglie dell’istituto di vigilanza sono state inviate sul posto, intercettando una prima auto con due persone a bordo. Vistisi scoperti i due sono fuggiti a piedi saltando nei giardini delle case limitrofe. Una seconda vettura è stata bloccata poco distante dalla prima mentre una terza è stata inseguita in via Farnesiana e poi fino a Quarto.

Tutta l’operazione si è svolta in collegamento diretto tra Metronotte, Carabinieri e Polizia, con le immagini che arrivavano in diretta.

blank

I controlli dei Carabinieri hanno subito evidenziato che le targhe applicate sulle auto risultavano rubate altrove.

Il furto sventato era organizzato nei dettagli, sicuramente non un episodio improvvisato: l’alta tecnologia degli impianti istallati presso l’autosalone, con la videosorveglianza continua, ha reso possibile l’intervento tempestivo degli agenti della sicurezza. Le indagini sono in corso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank