Serie B – Fiorenzuola Bees: trasferta da bollino rosso contro la capolista UEB Cividale

fiorenzuola bees

Al PalaGesteco di Cividale del Friuli va in scena la 25° Giornata del Campionato Serie B. I Fiorenzuola Bees, sabato 2 aprile 2022, andranno ad affrontare alle ore 19.30 la UEB Cividale di coach Pillastrini.

La sfida che attende capitan Filippini e compagni è sicuramente da bollino rosso, affrontando la squadra attualmente in testa al campionato con 44 punti frutto di 22 vittorie e sole 2 sconfitte.

blank

Come stanno i Bees?

Pallacanestro Fiorenzuola arriva all’incontro da un periodo di saliscendi a livello prettamente di risultati. Con 3 vittorie e 3 sconfitte nelle ultime 6 gare, i gialloblu occupano il 6° posto della classifica a braccetto di Aurora Basket Desio.

L’ultima partita ha visto i gialloblu soccombere dopo aver guidato per oltre 3 quarti le ostilità contro Nuova Pallacanestro Olginate, con un parziale finale da 15-26 che ha compromesso un’ottima prova offensiva specialmente nel primo tempo da parte dei Bees.

Alibegovic ha confermato in casa valdardese di essere uno dei giocatori più ”caldi” dell’ultimo periodo, collezionando 25 punti e 9 rimbalzi con un ottimo 6/9 da 3 punti. Ma Fiorenzuola ha dovuto soccombere al rientro di Olginate guidata da un Bloise da 28 punti e 41 complessivi di valutazione.

Il punto su Cividale

UEB Cividale ha bisogno di poche presentazioni. Oltre ad essere una delle squadre più competitive dell’intera Serie B, la squadra friulana arriva al finale di stagione anche con il dente avvelenato di una Coppa Italia persa in finale solo al fotofinish contro Roseto.

Adrian Chiera è il miglior realizzatore nella squadra delle Eagles friulane, con 14,4 punti a partita per il play-guardia alla seconda stagione con la maglia di Cividale. A lui seguono giocatori di spessore assoluto, quali Battistini (14,4 punti/partita), Laudoni (11 punti/gara) e Rota (10,9), ma la rotazione della Gesteco è profonda, con 10 giocatori che giocano almeno 10 minuti a gara.

Coach Gianluigi Galetti ha parlato in questo modo della prossima sfida che attende i suoi Fiorenzuola Bees

”Andiamo ad affrontare la squadra che a mio avviso è la squadra più forte di tutti i gironi di Serie B, ma le partite sono tutte da giocare. Sono convinto che per quella che è la nostra caratura ed il nostro modo di giocare possiamo andare a provare a fare una buona prestazione.

Mi rammarica molto aver perso i due punti contro Olginate che avrebbe voluto dire per noi spezzare letteralmente la classifica, ma mancano 6 giornate e dobbiamo essere bravi ad andare a riprenderci questi due punti, provandoci a partire proprio da Cividale.”

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank