Serie B1 – La Conad Alsenese cala il tris: 3-0 alla Fos Wimore Cvr

conad alsenese

Nello scontro diretto per la zona rossa della classifica in B1 femminile, la Conad Alsenese non sbaglia il colpo e festeggia con un 3-0 nel match casalingo contro la Fos Wimore Cvr. Con una prova tenace, la squadra di Enrico Mazzola ha saputo chiudere in tre set. Evitando pericolosi scenari alternativi e con il bottino pieno ha abbandonato momentaneamente la zona retrocessione (ultime quattro squadre), approdando a quota 11 con un perfetto score tra vittorie e sconfitte stagionali (4 e 4).

La cronaca

In campo, Alseno ha dato la sensazione di poter far male all’avversario, ma ancora una volta qualche alto e basso ha messo in discussione il tutto in una partita chiusa in ogni set con il minimo scarto e ricca di più o meno piccoli capovolgimenti di fronte. Ago della bilancia, il secondo set. La Conad (vincitrice nel primo parziale 25-23) è riuscita a reagire alla doccia fredda (dal 20-17 al 22-24), annullando due set point e chiudendo senza pietà 26-24, volando così sul 2-0. La partenza sprint della terza frazione (5-0 e 9-4) sembrava spianare la strada alle piacentine, che però poi hanno dovuto sudare ancora, riuscendo comunque a chiudere 25-23.

In casa Alsenese, tanta difesa e una buona battuta (6 ace) che ha tenuto sotto pressione la ricezione avversaria. Mentre in attacco spicca la prova dell’opposta Monica Gobbi, top scorer con 18 punti complessivi. Sul fronte Fos Wimore Cvr, doppia cifra per la giovane centrale Giorgia Maggiali, autrice di 12 punti tra cui 5 muri, fondamentale dove la squadra di Meringolo ha ben figurato (10 block vincenti a 6). Sabato alle 20,45 la Conad Alsenese scenderà in campo a Ostiano contro la Csv-Ra.Ma. Penultima giornata d’andata.

CONAD ALSENESE-FOS WIMORE CVR  3-0

(25-23, 26-24, 25-23)

CONAD ALSENESE:  Cornelli 10, Diomede 6, Gobbi 18, Lago 4, Guccione 8, Romanin 4, Toffanin (L), Fava, Tosi 5. N.e.: Sesenna, Zagni, Poggi. All.: Mazzola

FOS WIMORE CVR: Maggiali 12, Agostini 1, Spagnuolo 6, Rossi 4, Arduini 9, Macchetta 5, Musiari (L), Reverberi 1, Bigi 4. N.e.: Burani (L), Magnani, Cornacchione, Giacomel, Santini. All.: Meringolo

ARBITRI: Fumagalli e Aleo

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank