In casa una serra di marijuana, arrestato 32enne piacentino

In casa una serra di marijuana, arrestato 32enne piacentino. Aveva adibito la propria abitazione in città, nel quartiere Roma, a serra per la coltivazione di marijuana. Arrestato piacentino di 32 anni. Ad allertare la polizia i vicini di casa, insospettiti dal forte odore acre tipico della pianta. L’uomo, un imprenditore di buona famiglia, aveva creato una vera serra attrezzata.

Gli agenti hanno trovato 18 piante, un chilo di marijuana già essicata, 800 euro in contanti e l’attrezzatura necessaria per la preparazione della sostanza stupefacente. In particolare la droga già pronta all’usa avrebbe fruttato sul mercato circa 5mila euro.

Non solo. I poliziotti della Squadra Mobile hanno anche rinvenuto 65 grammi di hashish “fatta in casa”. Il 32enne infatti possedeva una piccola lavatrice utilizzata proprio per estrarre la resina dalle piante di “maria” e produrre la sostanza in questione.