Si Cobas: “Accordo alla Steriltom, una vittoria”

Piacenza 24 WhatsApp

Il sindacato Si Cobas si dice soddisfatto in merito all’accordo stipulato in data odierna per il sito Steriltom di Casaliggio (PC).

E’ stato firmato in data odierna l’accordo fra S.I.Cobas e Workit srl, azienda che assume in appalto i lavoratori stabili (non stagionali) presso la Steriltom di Casaliggio. L’accordo è punto finale di un percorso di miglioramento cominciato nel 2021 con la trasformazione del contratto da multiservizi a trasporto merci-logistica. Il passo successivo era stato nel 2022 l’introduzione di un PDR.

Con l’accordo di oggi, infine, si stabilisce l’avanzamento (scaglionato nei mesi di luglio 2024 e gennaio 2025) dei livelli di inquadramento dei lavoratori: i livelli 5 saranno trasformati in livelli 4-super, mentre i livelli 6 passeranno al 5. Ciò è importante perché estende anche alle aziende della trasformazione alimentare, sinora escluse da questo trattamento, quanto già riconosciuto nella logistica grazie agli accordi nazionali stipulati fra S.I.Cobas e le principali leghe datoriali, a miglioramento del contratto nazionale di settore.

L’accordo sancisce anche il definitivo adeguamento del ticket-mensa dal valore di 5,29 euro al valore di 7,00 euro giornalieri e rimanda al mese di ottobre 2024 la trattazione di un eventuale innalzamento del valore del PDR. L’accordo è stato raggiunto grazie alla grande unità raggiunta dai lavoratori del sito e costituisce un punto di arrivo soddisfacente per il sindacato, che rivolge un appello a tutti i lavoratori del settore che ancora non godano delle medesime tutele a manifestarsi per poter agilmente raggiungere lo stesso livello di trattamento economico.

Radio Sound
blank blank