Sorpreso a spacciare in pieno centro, arrestato 31enne

Piacenza 24 WhatsApp

Prosegue con sempre maggiore forza il controllo del territorio; continuano a verificarsi alcuni fenomeni criminali legati al consumo di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Sezione Operativa del Radiomobile di Piacenza, ieri pomeriggio, hanno arrestato un 31enne nato in Albania, domiciliato a Piacenza per spaccio di sostanze stupefacenti. Si trovava a piedi, in strada, in centro città; i militari lo hanno sorpreso consegnare ad un 32enne piacentino, residente in provincia, due dosi di cocaina in cambio di 120 euro. Per il cliente è scattata la segnalazione quale assuntore.

Il pusher, poi, in casa, all’interno di una scatola su di un tavolino vicino al letto, aveva altre 17 dosi della stessa sostanza stupefacente pronte allo spaccio, un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento di droga.

Tutta la droga recuperata, complessivamente 16 grammi, è finita sotto sequestro ed inviata ad un laboratorio per le analisi quantitative e qualitative.

Il giovane 31enne è finito in manette, in attesa del rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Piacenza previsto per la giornata odierna; risponderà di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Radio Sound
blank blank