Storie da CoronaVirus 2. Infermieri abbandonati dai Colleghi in Ospedale a Codogno.

blank

I loro nomi sono Fabio, Giovanna e Dana. Sono tre infermieri che lavorano nel reparto di Medicina dell’Ospedale di Codogno. I tre sono in servizio dal 20 febbraio scorso, da quando è stato scoperto il contagio da Coronavirus del cosiddetto “paziente uno”. Da allora nessuno si è presentato per dare loro il cambio turno.

blank

I loro colleghi che avrebbero dovuto prendere servizio il 21 febbraio hanno mandato tutti il certificato di malattia. A riportare la storia è il “Corriere della Sera”. I tre infermieri dormono in reparto qualche ora, staccano giusto per chiamare i loro cari a casa. Sempre secondo quanto riporta il quotidiano milanese, i colleghi che non hanno dato il cambio non sono in quarantena, ma si tratta di persone che non hanno lavorato durante i giorni in cui è arrivato il paziente zero.

E non sono mai entrati in contatto con i contagiati. A dare una mano a Fabio, Giovanna e Dana sono colleghi di altri reparti, in particolare quelli di Riabilitazione e colleghi del Pronto Soccorso ad alcuni dei quali, quelli risultati negativi, l’azienda ha persino chiesto di rientrare dalla quarantena. Ma è arrivata la Regione a fermare l’iniziativa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank