Tabbiani, dopo la sconfitta del Fiorenzuola contro il Calvina: “Siamo in difficoltà ma bisogna mantenere l’entusiasmo” – AUDIO

tabbiani, fiorenzuola calcio

E’ un momento difficile per il Fiorenzuola di mister Luca Tabbiani. Dopo aver toccato anche il -3 dal Mantova, i rossoneri sono incappati in un doppio stop consecutivo (derby e Calvina) che li ha fatti ripiombare a -7, con la minaccia Correggese a -3. Il gol di Cazzamalli, sommato a quelli di Mastrototaro e Galazzi ha sancito l’apertura di una mini crisi in casa valdardese.
Il prossimo impegno di Forlì ci dirà di più sul futuro della truppa del presidente Pinalli.

Mister Tabbiani ha parlato con StadioSound, analizzando la sconfitta casalinga per 0-1.

Radio Sound blank blank blank blank

“Siamo in un momento di difficoltà perché ci mancano 6 giocatori importanti. Però, nonostante questo, sono molto contento della prova contro il Calvina. Abbiamo fatto esordire due ragazzi del 2002, nati e cresciuti a Fiorenzuola, ed abbiamo condotto il match. Sapevamo di poter conceder qualcosa sui calci piazzati, ed infatti il gol è nato su una situazione del genere.
Se devo analizzare la prestazione, i ragazzi hanno fatto tutto quello che avevamo provato durante la settimana. Rispetto al derby è una sconfitta molto diversa.
Domenica non avremo Corbari, e dietro saremo in grossa difficoltà. Dobbiamo reagire e mettere l’anima sul campo. Con questo atteggiamento ci troveremo tutto più avanti”.

Un Fiorenzuola che ha sempre condotto la partita

“Domenica scorsa abbiamo fatto poco, mentre con il Calvina siamo andati molto meglio. Loro hanno tantissimi giocatori di alto livello, giocando con sole palle alte a cercare la spizzicata. E’ difficile trovare ritmo contro una formazione che gioca sporco. Noi siamo andati bene. La prestazione mi rende soddisfatto, non posso focalizzarmi solo sul risultato”.

Può calare l’entusiasmo in casa rossonera?

“Dopo domenica scorso ero preoccupato, dopo questa partita no. C’è stata una grande reazione ed una grande applicazione in settimana. In questo momento deficitario, che non durerà tutta la stagione, bisogna tirare fuori il carattere. Se controlliamo i particolari e continuiamo a fare le nostre cose, il risultato arriverà. Ci proveremo anche a Forlì, nonostante l’avaria difensiva senza centrali di ruolo. Bisogna mantenere entusiasmo perché stiamo facendo le cose nel modo giusto”.

L’intervista completa a Luca Tabbiani, tecnico del Fiorenzuola calcio

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank