Placentia Half Marathon, ecco i top runner a caccia di nuovi record

24^ PLACENTIA HALF MARATHON
Domenica 5 maggio dalle 08:45 in diretta su RADIO SOUND (Fm 95 e 94,6)

Dal 30 aprile al 4 maggio alle 13:30 “Aspettando la Maratona”, notizie, curiosità e anticipazioni.

In collaborazione con:

Si definisce la griglia di partenza dei top runner della 24esima edizione della Placentia Half Marathon for Unicef. Evento che si terrà il prossimo 5 maggio con un assaggio il sabato precedente. Due giorni ricchi di iniziative sportive, culturali ma anche gastronomiche, con epicentro il parco Daturi alle spalle di Palazzo Farnese.

Le tante iniziative culturali e sportive le si possono trovare dettagliatamente elencate nel sito della Placentia Half Marathon. Insieme ad alcune vere novità. Confermata come da quattro anni a questa parte la partenza alle 9,30 nel piazzale antistante Palazzo Farnese e arrivo in Piazza Cavalli. Mentre il Centro organizzativo sarà tutto concentrato nel Parco Daturi, deposito borse, docce e spogliatoi presso la Palestra della scuola Mazzini.

Il cast come ormai da un paio d’anni a questa parte, vuoi per le tante concomitanze di altri avvenimenti simili, sarà principalmente formato da atleti africani. Per una gara che vanta due record sia al maschile che al femminile di assoluto valore. Con l’1.00’41” del keniano Thomas James Lokomwa purtroppo deceduto per un incidente stradale il 21 settembre del 2016 e l’1.09’27” della sua connazionale Viola Jelagat entrambi ottenuti nel 2015. Per ricordare il campione keniano vincitore di tre edizioni della Placentia Half Marathon è stato istituito un Trofeo quest’anno realizzato dall’Associazione Onlus Andrea e i Corsari. Trofeo che sarà assegnato al più giovane piacentino o piacentina classificato.

Nella parte sottostante la lista provvisoria dei migliori già confermati in attesa di qualche novità la settimana che precede la gara. Come si potrà vedere notevole il numero dei keniani per alcuni dei quali si prospetta la possibilità di correre anche sotto il limite dell’ora e due minuti. L’allenatore di un paio di questi ci dice anche sotto l’ora e un minuto. Ci auguriamo che possa essere cosi. Tra le donne spicca la presenza di Viola Jelagat primatista della Placentia Half Marathon. Ma le sue connazionali e in particolare la ruandese Clementine Mukandanga potrebbero darle filo da torcere. A livello italiani favoritissimo l’italo magrebino Yassine El Fathaoui. Con lui Belluschi e Soffientini. Tra le donne da segnalare la presenza della Campionessa Italiana di maratona 2018 a Ravenna “Eleonora Gardelli” l’avvocato sardo che poi ha saputo migliorare il personale sui 42 km a Valencia in dicembre.

LInk delle notizie pubblicate con tutte le info utili

https://www.piacenza24.eu/placentia-half/

https://www.piacenza24.eu/consegnati-i-pettorali/