Serie A2 – Assigeco Piacenza, che peccato! Torino vince in OT 83-79

assigeco piacenza

L’Assigeco Piacenza esce sconfitta dal campo di Torino 93-79 nella gara valida per la terza giornata del girone verde di Serie A2. La squadra di Salieri, al secondo overtime in tre partite disputate (entrambe perse), conduce per praticamente tutta la gara. Piacenza dunque meglio e Torino ad inseguire: i biancorossoblù toccano più volte il +9 ma senza mai riuscire a dare la spallata decisiva ai piemontesi. Nell’ultimo quarto i padroni di casa impattano grazie ad un Pepe da 17 punti in uscita dalla panchina e portano la gara all’overtime, dove la maggior esperienza di Torino ha la meglio su un paio di errori commessi da Piacenza. Non basta quindi la prestazione da 28 punti di McGusty e la doppia doppia di Sabatini, Assigeco che rimane ad una vittoria e due sconfitte fin qui in questo campionato.

Clicca qui per il prepartita di Torino – Assigeco Piacenza

Clicca qui per ascoltare Torino – Assigeco Piacenza in diretta

Primo Quarto 18-21

Buon avvio Assigeco, avanti 6-2. Scambiano bene i due americani di Torino, vantaggio piemontese 9-8. Prima tripla di Miaschi. Ottima partenza di Miaschi: cattura il rimbalzo dopo il suo errore e segna il settimo punto personale. Entra in campo McGusty con ancora 1′ da giocare. Finisce il quarto con Piacenza avanti 21-18.

Secondo Quarto 38-42

McGusty apre il secondo quarto con una tripla frontale. Bel gioco a due chiuso da Piacenza, avanti a +6. Pressione forte della squadra si Salieri che ruba il pallone con Sabatini e chiude il contropiede con McGusty 20-28. Ancora il 23 di Piacenza strepitoso nel cuore dell’area gialloblu, fallo, canestro e libero a bersaglio. Terza tripla di Sabatini, 29-34. Ennesimo alley-hoop chiuso da Jackson, atleta devastante. Timeout Salieri, avanti 39-33. Finisce il primo tempo: Assigeco ancora avanti ma Torino ha accorciato: 38-42.

Terzo Quarto 55-62

Vola alto anche Piacenza, con McGusty che alza per la schiacciata di Skeens: 38-46. Piacenza tocca il +9. Palla persa da Sabatini: il n. 43 pesta con un piede la linea laterale. Partita molo frammentata, tanti fischi e squadre che hanno esaurito i bonus con ancora 4′ da giocare. Timeout Torino: i piemontesi sono nuovamente scivolati a -9. Gran canestro di Pascolo, l’ex azzurro segna il 4 punto personale. Finisce il terzo quarto: Assigeco Piacenza avanti 62 a 55 con ancora un quarto da giocare.

Quarto Quarto 72-72

Tripla di Pepe! Torino di nuovo a -4. C’è ancora Pepe in lunetta, 5 punti di fila e torinesi di nuovo a -2. Sabatini sbaglia la tripla, rimbalzone di Jackson. Non si segna più al Pala Asti, errori consecutivi per entrambe le squadre. McGusty in lunetta muove il tabellone con un 2/2. Bomba di Miaschi! 63-67. Rubata di McGusry che si prende la stoppata di Guariglia, nuovo possesso però per l’Assigeco. Ultimo possesso di Torino con Jackson che sparacchia, si andrà all’overtime dopo il 72-72 dei regolamentari.

Overtime 83-79

Tripla di Mayfield, risponde McGusty con la stessa moneta. Torino con esperienza sfrutta il momento decisivo e con Mayfield dalla lunetta mette in ghiaccio l’overtime: finisce 83-79.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank