Università Cattolica e studenti del liceo Respighi, insieme per il laboratorio Next-Generation

blank

Tra i progetti proposti dal campus di Piacenza agli studenti delle scuole superiori di Piacenza per lo sviluppo di percorsi di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento) c’è anche il Laboratorio di progettazione su Next-Generation EU coordinato dal prof. Timpano, docente di Politica Economica della facoltà di Economia e Giurisprudenza della sede di Piacenza e dalle prof.sse Groppi e Albasi del Liceo Respighi.

blank

Gli obiettivi

“L’obiettivo è quello di esercitare gli studenti ad approfondire i temi di programmazione economica che sono al centro di Next Generation EU. Questo programma sta diventando un elemento di dibattito nel paese e penso che sia molto importante la partecipazione dei cittadini, oltre che della politica, per l’individuazione degli obiettivi e di progetti concreti che potranno essere promossi in questo contesto” sottolinea il prof. Timpano. “Cercheremo di rendere l’esercizio il più concreto possibile, coinvolgendo istituzioni, soggetti che fanno ricerca e imprese nell’analisi dei temi che i ragazzi hanno scelto. Devo fare i complimenti al Liceo Respighi che ha accettato e promosso una sfida così alta per i propri percorsi di promozione delle competenze trasversali.”

I temi e i progetti

In questi giorni gli studenti hanno individuato gli argomenti da approfondire. Si va da un progetto per la mobilità elettrica e la fitodepurazione per le acque di scarico (nell’ambito della missione sulla transizione ecologica) ad un interessantissimo progetto per la realizzazione di strutture sanitarie di backup per la gestione delle situazioni di emergenza (nell’ambito della missione sulla sanità).

Si stanno approfondendo anche tre progetti sulle competenze sia per le scuole digitali (nell’ambito della missione su digitalizzazione, innovazione e competitività) che per il personale sanitario (nell’ambito della missione sulla sanità) ed infine sul rafforzamento dei profili professionali dei giovani (nell’ambito della missione sulla equità sociale). Da adesso in avanti, i gruppi si dedicheranno all’analisi del tema anche attraverso interviste ad interlocutori del territorio regionale.

I trentacinque studenti si misureranno di qui a fine gennaio nella preparazione delle schede di lavoro che saranno poi finalizzate per una presentazione pubblica online che sarà realizzata al fine di trasferire agli stakeholders territoriali le conclusioni dell’elaborazione progettuale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank