VAP/UYBA, tutti i risultati del weekend: vince l’U18, perdono Serie C e Serie B2

vap/uyba

(U18 regionale) LINEA SALDATURA VOLLEY ACADEMY MODENA – ITAS VAP/UYBA  1-3

(25-23; 16-25; 16-25; 15-25)

blank

ITAS VAP/UYBA: Antonucci, Clemente, Corradi, Falcetta, Ferrari, Gainelli, Iacona, Kraja, Magnabosco, Masotti, Sabatelli, Zlatanov, Crisafulli (L1), Boselli (L2). 

Allenatori: Mineo – Chiodaroli 

La VAP/UYBA ITAS sbanca Modena in rimonta grazie a un’ottima prestazione in attacco.

Le modenesi partono meglio e si aggiudicano il primo set grazie a una maggiore spregiudicatezza in fase offensiva.

Lo schiaffo ricevuto permette però alle ospiti di approcciare il secondo set con grande determinazione: le ragazze di coach Mineo migliorano sia nel servizio che in ricezione e si portano sull’1-1.

Nel prosieguo del match, le piacentine velocizzano la costruzione del gioco mettendo così in difficoltà le padrone di casa, le quali provano a restare in partita ma, sopratutto in attacco, le piacentine sono inarrestabili e, un punto dopo l’altro, prima si portano in vantaggio nel conto dei parziali e poi chiudono la partita.

(Serie C) EVERTON VOLLEY RE – MPM VAP/UYBA  3-0

(25-11; 25-14; 25-11) 

EVERTON VOLLEY: Bonaccini, Caccavale, Canale, Cantarelli, Castagnoli, Cavecchi, Cristofaro, Ferrari A.(C), Ferrari C., Filippini, Marconi, Morselli, Ronzoni (L1), Foletti (L2). 
Allenatori: Garuti – Mantovani

MPM VAP/UYBA: Carini, Ferrari, Magnabosco (C), Mozzi, Paounov, Polenghi, Ruggeri, Soragna, Zlatanov, Zucchi, Gazzola (L1), Gionelli (L2).
Allenatore: Chiodaroli  

La VAP/UYBA MPM perde 3-0 in casa di Everton Volley al termine di una gara nella quale, nonostante le difficoltà, le ospiti si sono ben disimpegnate.

Le ragazze di coach Mineo partono bene ma, complice qualche errore di troppo nella parte centrale del parziale, Everton si aggiudica il primo set. Nel secondo parziale, le piacentine giocano bene sia in fase di servizio che in ricezione, ma le padrone di casa riescono comunque ad essere incisive in attacco grazie a un’ottima prova delle schiacciatrici e a vincere il set. Il terzo parziale prosegue sulla falsa riga dei primi due, con una VAP che, nonostante una buona prestazione difensiva, fatica in attacco e così Everton riesce a chiudere la partita sul risultato di 3-0.

(Serie B2) TOMOLPACK MARUDO – LTP VAP/UYBA  3-0

(25-20; 25-15; 25-23)

TOMOLPACK MARUDO: Robin, D’Alessandro 7, De Simone, Ujka, Ducoli 7, Gualazzi, Mazzi 10, Galeone 6, Cattaneo C. 6, Lupidi 7, Boffi 6, Riso (C), Cattaneo A., Farè (L1), Suvighi (L2). Allenatori: Mattioli – Selmi 

LTP VAP/UYBA: Iacona 4, Falcetta 10, Gainelli, Masotti 12, Sabatelli 5, Kraja 4, Antonucci 1, Clemente 2, Corradi 2, Ferrari 4, Crisafulli (L1), Boselli (L2). Allenatore: Mineo 

Termina con una sconfitta per 3-0, nonostante un’ottima prestazione, la partita della VAP/UYBA LTP in casa di TomolPack Marudo.

Le ospiti, che devono fare a meno di Kraja, infortunatasi alla caviglia nei primi minuti, disputano uno primo parziale coraggioso in cui mettono in seria difficoltà le avversarie le quali però, dall’alto di una maggiore esperienza e di una maggiore fisicità, si portano sull’1-0.

Le piacentine non mollano e combattono punto a punto nei seguenti due set dimostrando buone qualità sia sotto il profilo tecnico sia sotto il profilo tattico, ma le lodogiane riescono comunque ad aggiudicarsi l’intera posta in palio.
Resta comunque da sottolineare la bella prova offerta dalle ragazze di coach Mineo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank