Venerdì Piacentini, il 15 luglio l’ultima tappa. Tanti i turisti da Milano, dal pavese e dal lodigiano

Cresce il turismo a Piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Venerdì Piacentini, il 15 luglio l’ultima tappa. Tanti i turisti da Milano, dal pavese e dal lodigiano. Si chiude con il pugilato, la jam session del Milestone e il ritorno di Borgo Rainbow.

Venerdì Piacentini, il 15 luglio l’ultima tappa

Un pubblico che si stima di almeno 50/60.000 visitatori a serata, con un indotto sul commercio in centro storico che oscilla intorno ai 2 milioni di euro per ogni tappa del festival, una vera e propria boccata d’ossigeno per un comparto duramente provato da 2 anni di pandemia e restrizioni. Un pubblico sui social media di almeno 2 milioni di persone che, in un mese, hanno seguito la kermesse su Facebook, Instagram e sui canali dei giornali online. E, dulcis in fundo, la città di Piacenza raccontata dai media emiliani e lombardi, con una rassegna stampa che vede decine e decine di articoli pubblicati anche sulle testate di altre città, come Milano e Parma.

I Venerdì Piacentini rappresentano qualcosa di importante per la città di Piacenza. “Credo sia uno degli esempi più eclatanti di come il gioco di squadra sia fondamentale per ottenere risultati,” ha spiegato Nicola Bellotti, fondatore di Blacklemon, l’agenzia di comunicazione che nel 2011 ha sviluppato il format del festival e che da allora detiene i diritti sul brand. “Il pubblico percepisce l’aspetto ludico e festoso dei Venerdì Piacentini, ma dietro le quinte c’è una macchina organizzativa che si muove perché il progetto di business porti i dovuti risultati a tutte le parti coinvolte”.

L’obiettivo primario è il sostegno al commercio, per cui si deve ottenere un forte indotto economico. Ecco perché gli organizzatori puntano sui turisti, maggiormente orientati alla spesa nei negozi, non solo nei pubblici esercizi. La strategia è stata affinata nel corso delle 10 edizioni della kermesse, individuando l’area geografica che risponde meglio agli investimenti pubblicitari e da cui è più facile portare turisti a Piacenza. “Si tratta senza dubbio della zona sud di Milano,” spiega Susanna Pasquali di Blacklemon. “Da Milano, dal pavese e dal lodigiano assistiamo sempre ad un piccolo esodo, segno che il brand Venerdì Piacentini è molto radicato in quei territori”. I turisti arrivano anche dalle province di Cremona, Brescia, Parma e da Alessandria e poi ci sono sempre sorprese che danno un pizzico di soddisfazione in più agli organizzatori. “In piazza Duomo lo scorso venerdì c’era un tavolo di molisani,” ha raccontato Susanna Pasquali, “a cui abbiamo presentato anche il sindaco Katia Tarasconi”.

L’edizione 2022 dei Venerdì Piacentini di Blacklemon è stata promossa da Confesercenti, Unione Commercianti e CNA, in collaborazione con il Comune di Piacenza e con il contributo di Banca di Piacenza e IREN (come main sponsor) e di altre aziende locali tra cui il consorzio agrario TerrePadane e TRS Ecologia.

IL PROGRAMMA DELL’ULTIMA SERATA

La Grande Boxe

Incontri di pugilato sotto le stelle

Piazza Cavalli, dalle 21

Milestone’s Jam in the City

Concerto con i maestri della Milestone School of Music

Piazza Duomo, dalle 21

Borgo Rainbow

Dj set ed esibizione live con Lord Picchio, Drag Attack e la conduzione di Maria Antonietta Scaramella, ricordando i moti di Stonewall Inn. Serata realizzata da Arcigay Lambda in collaborazione con Chez Moi e con lo Street food organizzato delle attività presenti sulla piazza.

Piazza Borgo, street food dalle 19, musica dalle 21.30

Incydia Band

concerto pop, rock, dance

Colazione da Tiffany

Via Calzolai, dalle 21.00

KLIMT, l’uomo, l’artista, il suo mondo

apertura straordinaria della Galleria Ricci Oddi 

e della mostra dedicata a Gustav Klimt.

via San Siro, orario continuato

Kung fu Night: arti marziali sotto le stelle

esibizione di forme e tecniche di combattimento della scuola Chuong Quan Khi Dao. Nel gran finale i maestri dei club emiliani eseguiranno spettacolari tecniche di rottura. 

Piazza Cavalli, dalle 20

Mighty Nineties
Gli anni ‘90 come non li avete mai sentiti
Bottiglieria del Duomo
via Pace, dalle 21

Lino Franceschetti & Mauro Sereno
Jazz classico e colonne sonore, con pianoforte e contrabbasso
Bar Americano
Pubblico Passeggio, dalle 21

Elisa Parmigiani Acoustic Duo

Aperitivo in Musica

Caffè dei Mercanti

vicolo S.Ilario, dalle 19

John Belpaese

Dj Set from House to Breakbeat

Luppoleria

Giardini Merluzzo, dalle 19

Ale Freschi 

DJ Set in Vinile

Dubliners Irish Pub

via San Siro, dalle 21

Taja, Highlife

DJ Set, aperitivo & sushi

Enoteca Picchioni feat. Sosushi

Corso Vittorio Emanuele II, dalle 20

Venerdì Piacentini: Busker Fest

Big & Robi

Esibizione musicale di artisti di strada

viaggio nella musica dagli anni ‘50 ai giorni nostri

Galleria Politeama, Corso Vittorio Emanuele II, dalle 20

Venerdì Piacentini: Busker Fest

Viaggio nel tempo con l’organetto a manovella di Flavio Isingrini

con dischi forati del 1750

spettacolo itinerante, in centro storico, dalle 20

Venerdì Piacentini: Busker Fest

Spazio agli artisti di strada: musicisti, mangia fuoco, acrobati e giocolieri si danno appuntamento in città per partecipare al festival con un programma che è una continua sorpresa per tutti.

in centro storico, dalle 20:30

Venerdì Piacentini: I Piccoli Venerdì

Animazione, giochi e gonfiabili

un mini parco con attrazioni per bambini

piazza Duomo, dalle 19:30

Venerdì Piacentini: Piacenza Motor Expo

torna la grande esposizione a cielo aperto con le ultime novità dal mondo delle 4 ruote con:
Autoingross: Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Jeep, Abarth.
Ponginibbi Group: Peugeot, Citroen, DS, Hyundai, Volvo.

Piemme Car: Nissan.

Autostar: KIA, Ssangyong, Skoda.

Programma Auto: Fiat, Lancia, Jeep, Abarth.

piazza Cavalli, dalle 19

Venerdì Piacentini: Piacenza Bike Expo

torna la grande esposizione a cielo aperto con le ultime novità dal mondo delle 2 ruote con:
Raschiani: Bici da strada, elettriche, mountain bike, ciclocross, triathlon.

Suzuki: Strada, Sport enduro tourer, Katana, Scooter, Hayabusa.

Piaggio: Vespa.

piazza Cavalli, dalle 19

Venerdì Piacentini: Lo Strit Füd in Duomo

con la paella di Taberna Movida

e la carne alla brace di Cianci Bistrot

piazza Duomo, dalle 19:30

Venerdì con gli scrittori: Rossella Anelli

libreria Fahrenheit 451

via Legnano, dalle 21

Alessandra Peretti

voce delle “Curve Pericolose”

Musica dal Vivo all’Emporion

Corso Vittorio Emanuele II, dalle 20

Neghesti / 2obay

Dj set Rap, Trap, Hip-hop

Malagueña

Corso Vittorio Emanuele II, dalle 19

Alan Kale

House Dj Set e Pizza Gourmet

Kantin Drinks & More

corso Garibaldi, dalle 19

Bruno Cravedi

Dj set, Musica Contemporanea

Dallo Zio Bud

via Cittadella, dalle 19

Clave

Dj Set, Tropical House, Tech House

Dal Bacaro feat. Corte del Gallo

via Cittadella, dalle 19

Massimo Ghioni & voices

Musica dal vivo, 360° cover

Sambar

via Chiapponi, dalle 21

Dj Shottino 

DJ Set, Hits

Bar Gotico

Largo Matteotti, dalle 19

Mattia

DJ Set, Hip-Hop

My Way

Corso Vittorio Emanuele II, dalle 20

LoboDj

Dj set Lounge, House

Lobo Caffé

Corso Vittorio Emanuele II, dalle 19

Lo specchio di carta

laboratorio di collage analogico sull’autoritratto

a cura di Ottavia Marchiori, Bookbank

via San Giovanni, ore 21

Cena messicana sotto le stelle

30 anni de El Tropico Latino

via Mazzini, dalle 19

Lo Fai scende in strada

Ristorante sotto le stelle, cucina vegana a cura di Lo Fai

Via Cavalletto, dalle 19

Homeless DJ Set & Walk in

con promo abbigliamento

via San Donnino, dalle 19

Armocromia: abbigliamento, hair-style e make-up

Sisdept

Piazza Cavalli, dalle 22

Paella sotto le stelle in via S.Antonino

Buckingham Palace Café

via S.Antonino, dalle 21

Make-up flash

Applicazione trucchi

Profumerie Marionnaud

via XX Settembre, dalle 20:30

Radio Sound
blank blank