Studenti di Veterinaria dall’Università di Milano per una lezione alla G&G Pet Food di Castelvetro

blank

A lezione di Nutraceutica: un gruppo di studenti e studentesse del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Milano è stato ieri (martedì 18 maggio 2021) ospite nello stabilimento della G&G Pet Food a Castelvetro Piacentino per un incontro di approfondimento sul tema del controllo dello stato sanitario degli animali in zootecnia. Relatore e padrone di casa è stato il dottor Gianluca Gemo, agronomo e nutrizionista, titolare con la moglie Nadia Bragalini della G&G Pet Food e fondatore della G&G Consulenza e Sviluppo, società specializzata nell’impiego di prodotti naturali estratti da piante officinali per l’alimentazione in ambito zootecnico.

blank

Ai futuri veterinari guidati dalla professoressa Grazia Pastorelli del Dipartimento di Medicina Veterinaria il dottor Gemo, ha illustrato metodi e benefici di una nutrizione di precisione basata su un impiego mirato degli estratti naturali in un processo che passa attraverso le fasi di caratterizzazione, analisi, valutazioni metaboliche, nutrizione e allevamento.
Tre gli ambiti strategici di azione illustrati agli studenti particolare attenzione è stata posta sulla caratterizzazione e sulla quantificazione (con lo sviluppo analitico di prodotti, aspetti qualitativi e quantitativi e dosaggio nei mangimi.
“Ringrazio la professoressa Pastorelli per avere dato questa importante opportunità alla nostra azienda, scegliendola come modello ed esempio da indicare alle nuove generazioni del mondo veterinario. – commenta il dottor Gemo – Questa scelta conferma la nostra convinzione che una sana e corretta alimentazione impostata su principi naturali e basi scientifiche sia uno dei cardini del benessere animale in tutte le sue accezioni e rivesta un ruolo importantissimo in quel gioco di squadra di competenze e professionalità su cui si basa il settore zootecnico”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank