Vigor Carpaneto, pareggio in extremis contro il Progresso

vigor carpaneto

Seconda giornata per la Vigor Carpaneto con Rossini al timone, secondo pareggio consecutivo per i biancoazzurri. Come contro la Correggese, il risultato finale è 1-1.

Sono gli ospiti che si portano in vantaggio al San Lazzaro grazie alla rete di Rossi al 42′. Nel secondo tempo la Vigor Carpaneto pressa, e proprio all’ultimissimo minuto riesce a trovare con Bini la rete che vale un prezioso punto.

LA PARTITA

In casa Vigor, rientra Rossi dalla squalifica, ma non ce la fa “Sasà” Bruno, sostituito da Rivi in avanti nel confermato 3-5-2. Anche il Progresso deve rinunciare a un faro offensivo come Girotti, infortunato al pari del portiere Bruzzi.

Al fischio d’inizio, capitan Rantier omaggia i bolognesi con un tradizionale salame lanciato dalla curva biancazzurra.

Neanche un minuto la Vigor Carpaneto ha la prima occasione: corner dalla destra di Galazzi, schema per Mastrototaro dal limite che calcia a botta sicura da fuori area, ma Tartaruga respinge. Gli ospiti premono soprattutto sulla propria fascia destra e al 19’ ci provano con la girata di Marchetti, a lato. Quattro minuti dopo, velenoso cross mancino di Testoni per Mezzetti, che non riesce a imprimere la giusta potenza da due passi. Lassi riesce a salvarsi. Lo stesso numero 10 ci riprova dopo la mezz’ora, con un tiro deviato in angolo, mentre la Vigor ha due buone occasioni. Al 37’, prima con Abelli, poi con Rossi, ma non ha fortuna. Al 42’, però, è il Rossi del Progresso, Francesco, a portare in vantaggio i suoi sul lancio lungo di Gulinatti: Lassi respinge sulla prima conclusione a tu per tu, ma non può nulla sul bis. Nel finale, la Vigor accusa un po’ il colpo a livello mentale. Rischia allo scadere sul tiro potente dello stesso Rossi, respinto dal portiere, poi Mezzetti colpisce il palo.

SECONDO TEMPO

La ripresa si apre con un doppio cambio Vigor Carpaneto: dentro Rossini per Zuccolini in difesa e Zazzi per Abelli a centrocampo, mentre al 57’ è un contropiede di Rantier a mettere in difficoltà gli ospiti (deviazione in corner). Al 65’ Mezzetti ha la chance per il raddoppio ma calcia a lato, poi la partita vede la Vigor in avanti, ma più con cuore che con testa senza particolari pericoli creati. All’88’ ci prova Rantier di testa su cross di Romeo. Mentre nei quattro minuti di recupero l’assalto prosegue: cross dalla sinistra di Mastrototaro, palla a Zazzi che tira da fuori, con Tartaruga che la sfiora e si salva con l’aiuto del palo. A venti secondi dal termine, il pareggio. Palla di Brizzolara e zampata decisiva di Bini prima di un po’ di nervosismo generale al triplice fischio.

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza calcio, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket con Assigeco e Bakery, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound è radio ufficiale del Piacenza calcio.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.