Guantoni da boxe e prendono a pugni le vetrine, Soresi (FdI): “Violenza e vandalismi sotto la galleria del Politeama”

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Sara Soresi, consigliere comunale di Fratelli d’Italia.

Negli ultimi mesi, un gruppo di giovanissimi – composto per lo più da stranieri – è solito radunarsi in Via San Siro, soprattutto all’interno della galleria del cinema “Politeama”, nel tardo pomeriggio e, soprattutto, nei fine settimana. Oltre al grande chiasso, questa “banda” si rende responsabile anche di atti violenti e vandalici: lottano tra loro, provvisti addirittura di guantoni da boxe, utilizzano le vetrine (a volte anche fracassandole) come pungiball, usano i cestini a “modi canestro” lanciandovi le bottiglie di vetro. Addirittura, utilizzano, a “modi canestro”, la finestra di un centro medico della zona. Hanno più volte distrutto cartelli e cestini che si trovavano nei paraggi, fumano cannabis ed orinano, in qualsiasi ora del giorno e della notte ed ovunque si trovino. Sono altresì soliti minacciare residenti, commercianti o semplici passanti che facciano notare garbatamente loro la scorrettezza del comportamento tenuto”, questo il motivo che ha spinto Sara Soresi – Consigliere Comunale e capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale – a presentare un’interrogazione volta a chiedere una serie di interventi per la risoluzione delle descritte problematiche.

I commercianti ed i residenti della zona – osserva Soresi – sono intimoriti dalla situazione e lamentano una forte diminuzione della clientela: i passanti (e potenziali clienti) preferiscono, legittimamente, transitare altrove onde evitare di imbattersi in tali soggetti ed in situazioni poco piacevoli. Residenti e commercianti, tra l’altro, lamentano da qualche mese la mancanza di adeguata illuminazione pubblica della strada: la predetta mancanza non fa che, da un lato, favorire i citati episodi violenti e vandalici e, dall’altro, intimorire gli abitanti e commercianti ed allontanare, altresì, i passanti (e possibili acquirenti)”. “In quell’area manca altresì – conclude la capogruppo – idoneo impianto di videosorveglianza che potrebbe invece fungere da deterrente alla realizzazione delle condotte sopra descritte”.

Soresi ha dunque depositato l’interrogazione per domandare l’installazione di idonea illuminazione pubblica in Via San Siro così come l’installazione di sistema di videosorveglianza nonché di potenziare i controlli della Polizia Locale nella zona Via San Siro e galleria Politeama al fine di scongiurare la reiterazione delle condotte criminose e vandaliche.                                                                         

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank