Calcio, i “punti di vista” di Andrea Amorini dopo Virtus Entella – Piacenza

Hanno vinto i più forti.

Come era facile prevedere, ma per vincere hanno avuto anche necessità di quel pizzico di fortuna che ha girato la partita nel momento in cui la Virtus Entella era decisamente in sofferenza contro un Piacenza determinato, equilibrato ed anche bello. Ora, aggiungo io finalmente, non dobbiamo più lottare per arrivare primi; ma per avere il miglior piazzamento possibile ed arrivare nei play off nella miglior condizione psico fisica.

Il campionato, salvo suicidi collettivi, è e sarà dell’Entella mentre per il secondo posto ci sono tante squadre e tra queste il Piacenza. Chiudo dicendo che al di là dei singoli errori in un primo tempo praticamente perfetto, il Piace ha sbagliato i 10 minuti dopo il gol del vantaggio permettendo subito all’Entella di prendere campo. Lì una squadra che vuole vincere la partita, non lascia ma raddoppia.