Volley, Superlega – La Gas Sales Piacenza torna al successo: Taranto superata al tie-break

gas sales piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Gas Sales Piacenza torna alla vittoria in campionato contro un Taranto caparbio e mai domo. Due ore e mezzo di gioco, avanti di due la formazione biancorossa è stata raggiunta da Taranto ma nel tie break è tornata a giocare come nei primi due parziali e ha dominato il set.

Grande prova del centrale Simon autore di 27 punti con sette muri vincenti e cinque ace, bene Gironi entrato in corsa. Dal primo scambio in campo anche Leal al rientro dopo 40 giorni di sosta forzata. A Taranto non è bastata la prova più che buona di Loeppky (20 punti) e del nuovo acquisto Lawani (28 punti).

Massimo Botti (allenatore)

“Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, volevamo fortemente questa vittoria e sottolineo che è una vittoria importantissima. Certo non siamo al top e in partita si vede ma ho visto una squadra brava a soffrire e brava in ricezione”.

Francesco Recine (schiacciatore)

“E’ stata una battaglia, siamo felici di aver sfatato il tabù del PalabancaSport ed essere tornati alla vittoria. Brava Taranto ma questa partita doveva finire prima e con tre punti per noi, qualche errore di troppo sui finali dei set ci sono costati cari”.

GAS SALES PIACENZA – GIOIELLA PRISMA TARANTO 3-2

(29-27, 25-21, 20-25, 23-25, 15-9)          

GAS SALES BUENERGY VOLLEY PIACENZA: Recine 11, Simon 27, Romanò 7, Leal 10, Caneschi 6, Brizard 3, Scanferla (L), Gironi 15, de Weijer, Basic, Alonso 1, Cester. Ne: Hoffer (L). All. Botti.

GIOIELLA PRISMA TARANTO: Falaschi 3, Poeppky 20, Larizza 3, Lawani 28, Antonov 11, Alletti 6, Rizzo (L), Cottarelli, Gargiulo 2, Andreopoulos, Ekstrand. Ne: Pierri (L). All. Di Pinto.  

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank