Emergenza Meteo: Continuano le Preoccupazioni per i Livelli di Trebbia e Nure

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Aggiornamento ore 20.30 – Il Trebbia a Rivergaro: scende sotto i 2,85 metri, sotto la soglia gialla.


Aggioramento ore 20 – Livello Fiume Trebbia a Rivergaro

Il livello del fiume Trebbia a Rivergaro è in rapido aumento, raggiungendo i 3,36 metri. La situazione è in continua evoluzione e le autorità locali raccomandano la massima vigilanza. È fondamentale seguire attentamente le indicazioni delle autorità per garantire la vostra sicurezza.

Continueremo a monitorare da vicino la situazione e fornire ulteriori aggiornamenti. La sicurezza della comunità è una priorità assoluta, e le autorità stanno lavorando incessantemente per affrontare questa emergenza meteo. Vi invitiamo a rimanere informati e a seguire le indicazioni delle autorità locali.

Foto del Trebbia a Montebruno


L’Emilia-Romagna, specialmente Piacenza e Parma, continua ad affrontare una difficile situazione meteorologica, con piogge intense e livelli dei torrenti che suscitano preoccupazione. Un aggiornamento delle misurazioni dei torrenti è stato rilasciato alle ore 18:00 per tenere la popolazione informata sulla situazione corrente.

Trebbia

  • Rivergaro: Il livello del torrente è di 3,00 metri, situandosi nella zona gialla ed è in aumento.
  • Bobbio: Il torrente ha raggiunto un livello di 3,11 metri, anch’esso nella zona gialla e in aumento.
  • Salsominore (Val d’Aveto): L’Aveto, parte del bacino del Trebbia, sta segnando un livello di 5,32 metri, entrando nella zona arancione e in aumento.
  • Cabanne: L’Aveto registra un livello di 0,96 metri, situandosi nella zona gialla.
  • Trebbia Valsigiara (Trebbia): Il torrente si trova a 1,59 metri, vicino alla zona gialla e in leggero aumento.

Nure

  • Pontenure: Il livello è di 0,66 metri, ben al di sotto della soglia gialla.
  • Ponte dell’Olio: Il livello è di 1,28 metri, avvicinandosi alla zona gialla.
  • Farini: Il torrente è a 2,26 metri, situandosi nella zona gialla ed è in calo.
  • Ferriere: Il livello è di 0,65 metri, al di sotto della zona gialla e in diminuzione.

La situazione rimane fluida, con piogge di forte intensità in corso lungo il crinale centro-occidentale, che si spostano lentamente verso est. Ciò potrebbe causare rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici, a partire dalle sezioni montane, dei fiumi Trebbia e Nure.

Le autorità locali e la protezione civile continuano a monitorare attentamente la situazione e adottare le misure necessarie per garantire la sicurezza pubblica. Si raccomanda alla popolazione di rimanere al sicuro e di seguire le direttive delle autorità. La situazione rimane in evoluzione, e ulteriori aggiornamenti verranno forniti al bisogno.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank