Assigeco Piacenza – Casale Monferrato, Salieri: “Sono in crescita” – AUDIO

Assigeco Piacenza Casale Monferrato

Va in scena l’ultima partita al PalaBanca del girone verde e la posta in palio è elevatissima: l’Assigeco Piacenza ospita infatti Casale Monferrato in uno scontro molto importante in ottica futura.

blank

All’andata gli uomini di Salieri si imposero per 76-82 grazie alla doppia doppia di McDuffie da 33 e 11 rimbalzi, ma questa volta troveranno di fronte una squadra in tutt’altro stato mentale, capace di battere Torino al PalaRuffini comandando dall’inizio alla fine.

Protagonista manco a dirlo è stato Lucio Redivo, che contro Piacenza per la verità non brillò, ma oggi è probabilmente il miglior giocatore dell’intero campionato.

I biancorossoblu dopo le due sconfitte consecutive contro Biella e Treviglio non hanno più bonus da spendere. Ecco perché la sfida coi piemontesi è di quelle da dentro o fuori: vincere significherebbe evitare matematicamente il girone blu.

L’impatto sulla gara dovrà essere ovviamente differente rispetto a quello visto nelle ultime due uscite. Questo perché la JB ha il talento per provare a scappare sin da subito guidata dalla coppia Redivo-Thompson, contornati da italiani di talento come il capitano Martinoni e i fratelli Valentini.

È, senza giri di parole, una sfida che mette l’Assigeco con le spalle al muro. Ma i piacentini hanno dimostrato varie volte in questa pazza stagione di dare il meglio quando la situazione sembrava compromessa.

Le parole di coach Salieri a RadioSound prima della sfida tra Assigeco Piacenza e Casale Monferrato:

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank