Passante investito la notte di Natale in via Patrioti, auto pirata incastrata dalle telecamere

blank

Svolta nelle indagini sull’incidente di viale Patrioti, dove sabato scorso, la sera di Natale un 41enne di origine indiana è stato investito mentre stava attraversando le strisce pedonali da una vettura il cui conducente non si è fermato a soccorrere l’uomo. Grazie all’attività investigativa condotta dalla Polizia Locale ma soprattutto alla visione approfondita dei filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza posizionate in prossimità del luogo del sinistro, gli agenti hanno identificato l’auto pirata – ritrovata poi parcheggiata non lontano da piazzale Libertà – e quindi individuato il proprietario, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti, così come l’esatta dinamica dell’episodio onde accertare chi fosse alla guida della vettura. La persona al volante rischia infatti una denuncia per omissione di soccorso. L’uomo investito, ricoverato in ospedale, versa in condizioni serie ma non è in pericolo di vita.

Esprime soddisfazione per l’esito della vicenda l’assessore alla Sicurezza urbana, Luca Zandonella: “Ringrazio gli agenti della Polizia Locale per la tempestività dell’intervento e per la rapidità con cui sono riusciti a identificare il mezzo responsabile dell’investimento. Ancora una volta emerge quanto sia importante, per la dinamica e l’esito delle indagini, l’utilizzo dei sistemi di videosorveglianza che consentono di risalire con efficacia, precisione e in breve tempo all’identità dei responsabili di episodi di questo tipo. Siamo quindi molto soddisfatti, come Amministrazione comunale, di aver investito in questi anni molte risorse per potenziare e rendere sempre più capillare la rete di telecamere di videosorveglianza. Ciò rappresenta infatti un elemento a garanzia della civile convivenza e della sicurezza di tutti i cittadini”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank